Lucca
stampa

L’ ANFFAS: a Lucca tante attività durante quest’estate

Anche ad Anffas Lucca si respira aria d’estate con l’attivazione di progetti educativi estivi di inclusione sociale, culturale e ricreativa rivolti a persone con disabilità intellettiva e relazionale della Piana. Sono due le linee promosse quest’anno: il Progetto So.L.E. in collaborazione con l’Azienza USL Toscana Nord Ovest e il Progetto Persona Estate con il contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca. 

Percorsi: Anfass - inclusione - Lucca
L’ ANFFAS: a Lucca tante attività durante quest’estate

«Negli ultimi anni abbiamo realizzato progetti estivi e continuativi di cucina, di autonomia, di gioco e di socializzazione, in aggiunta a corsi di pet therapy e di Baskin» afferma Manuel Graziani, Direttore di Anffas Lucca. «Oltre all’aspetto relazionale e ludico, sono state sviluppate attività con lo scopo di lavorare su vari livelli, ad esempio di comunicazione, autonomia personale e sociale, capacità motorie e di consapevolezza anche nel lavoro di gruppo. In particolare, i principali progetti educativi estivi rivolti a persone disabili in età scolastica e non, realizzati negli ultimi otto anni, sono il Progetto Cucina “Cuciniamo e serviamo un sorriso ad ogni cliente” e il Progetto Autonomia “NOI... sempre più autonomi”».
Entrambi nati per promuovere maggiore autonomia e consapevolezza, vengono riproposti quest’anno all’interno del Progetto So.L.E (Sosteniamo L’Estate). Il Progetto Cucina coinvolge ragazzi fra i 14 e i 23 anni al Bar-Tavola calda «La pecora nera» nel Giardino degli Osservanti a Lucca. In base alle proprie capacità e interessi, ognuno può partecipare attivamente alla preparazione di cibi e bevande e nell’interfacciarsi con i clienti, mentre lavora sull’autonomia nell’utilizzo del denaro, del concetto del tempo e dell’impegno, cooperando con gli altri. Il Progetto Autonomia, invece, è realizzato al Centro Progetto Lavoro– Polo Didattico in Piazza Anfiteatro, per ragazzi della stessa fascia di età ed è finalizzato ad incrementare competenze sociali e di orientamento, arricchendo anche capacità comunicative e comportamentali con attività didattiche come l’utilizzo di dispositivi digitali ed uscite sul territorio. All’interno del Progetto So.L.E, Anffas interviene poi anche collaborando con altre associazioni del territorio e a domicilio.
Il Progetto Persona Estate, infine, accoglie ogni mattina di luglio e agosto un gruppo di persone con disabilità medio-grave alla struttura di Anffas Il Cortile di «Casa Nostra» a San Pietro a Vico. Qui l’aspetto centrale è l’integrazione tra diverse professionalità, fra le quali psicologo, musicoterapeuta, arteterapeuta ed un’esperta di pet therapy. Mettendo al centro la persona, Anffas si impegna costantemente a promuovere benessere psicofisico e coinvolgimento di persone con disabilità in molte attività, creando al contempo una preziosa rete di volontariato e di sostegno concreto alle famiglie anche nel periodo estivo. 

L’ ANFFAS: a Lucca tante attività durante quest’estate
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento