Lucca
stampa

Carmelitane Scalze di Monte San Quirico Lucca: "le lacrime diventano preghiera"

"Nel nostro itinerario di preghiera" dicono le Carmelitane di Monte San Quirico (Lucca) riferendosi al percorso già iniziato cui invitano a partecipare tutti gli interessati "vorremmo lasciarci interpellare dal pianto di Gesù, ascoltando la voce e il pianto di tanti fratelli e sorelle, vicini e lontani". Nell'incontro dell’11 gennaio, alle 21 nella Chiesa del Monastero (via Borelli 722, Monte San Quirico-Lucca) ci sarà "l’ascolto della Parola di Dio e di alcune testimonianze di consolazione".

Il mistero del Natale che abbiamo celebrato ci apre allo splendore della nostra umanità assunta nel Verbo. Tutto ciò che è umano diventa divino, anche le lacrime. Il Figlio di Dio fattosi figlio dell’uomo lacrima come ogni bambino, si commuove davanti alla morte, piange sulla chiusura di Gerusalemme. Le nostre lacrime diventano preghiera: Dio Padre le raccoglie ad una ad una (cfr. Sl 56), come ha raccolto quelle del suo Figlio unigenito. Queste lacrime portano già in sé la consolazione di essere viste, custodite, asciugate dal Padre di ogni consolazione.

Nel nostro itinerario di preghiera vorremmo lasciarci interpellare dal pianto di Gesù, ascoltando la voce e il pianto di tanti fratelli e sorelle, vicini e lontani. Per questo, il prossimo incontro dell’11 gennaio, sempre alle 21 nella nostra Chiesa (via Borelli 722, Monte San Quirico-Lucca), prevede l’ascolto della Parola di Dio e di alcune testimonianze di «consolazione».

Due di esse provengono dal mondo dei migrantes, essendo vicina la giornata mondiale dell’immigrazione, una riguarda l’ambito della famiglia e l’ultima la pastorale delle persone omossessuali, da poco intrapresa nella nostra diocesi per volere dell’Arcivescovo, con il nome: «Camminando si apre un cammino». Sono testimonianze di solitudine, di discriminazione e sofferenza, raggiunte dalla consolazione di Dio attraverso i fratelli e le sorelle. Vi invitiamo a condividere con noi questa esperienza di preghiera e fraternità.

Carmelitane Scalze
di Monte San Quirico
Lucca

Fonte: Comunicato stampa
Le lacrime di migranti, omosessuali e famiglie diventano preghiera, incontro con le Carmelitane Scalze di Monte San Quirico Lucca
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento