Lucca
stampa

Lucca, Papa Francesco incoraggia una scuola intitolata a Fratel Arturo Paoli

Tramite la Segreteria di Stato Vaticana, Papa Francesco scrive a una scuola di Lucca che nel settembre scorso è stata intitolata a Fratel Arturo Paoli.

Lucca, Papa Francesco incoraggia una scuola intitolata a Fratel Arturo Paoli

Il 1 settembre 2022, l’Istituto Comprensivo Lucca 6 ha preso il nome di Fratel Arturo Paoli: "E’ stata una scelta consapevole, affatto formale – scrive la scuola in una nota – perchè i valori a cui Arturo ha ispirato la sua vita sono gli stessi che tutti i giorni proviamo a testimoniare a scuola, prendendoci cura dei nostri bambini, dei nostri ragazzi. Sono i valori della solidarietà, della giustizia sociale, della diversità, della gentilezza, dell’accoglienza, dell’amicizia, dell’amore".

Da parte della scuola ci fu subito il desiderio di condividere, anche con Papa Francesco la scelta dell'intitolazione dell’Istituto, quindi ci fu l'invio di una lettera. In questi giorni è arrivata la risposta da Roma: "Grato per i sentimenti che hanno suggerito tale gesto – si legge nella risposta dalla Segreteria di Stato Vaticana – Sua Santità assicura un ricordo nella preghiera e, mentre incoraggia a perseverare nell’impegno educativo offrendo alle giovani generazioni spazi e tempi per coltivare i valori dell’accoglienza, delle fratellanza e del bene comune, con particolare pensiero per gli alunni, impartisce di cuore la Benedizione apostolica, con l’auspicio che l’intera comunità scolastica possa camminare sulla via della solidarietà e della pace per costruire un mondo fraterno".

Ed ora, attraverso la stampa, la scuola condivide il messaggio di Papa Francesco anche con la Città, Lucca, che ad Arturo Paoli ha dato i natali.

Fonte: Comunicato stampa
Lucca, Papa Francesco incoraggia una scuola intitolata a Fratel Arturo Paoli
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento