Lucca
stampa

Lucca: alla messa d'ingresso di mons. Giulietti moltissime adesioni di giovani e autorità

Si avvicina il 12 maggio, giorno dell'ingresso a Lucca del nuovo arcivescovo mons. Paolo Giulietti. Per la messa, in programma domenica 12 maggio alle ore 18 nella Cattedrale di San Martino, hanno già comunicato la propria presenza molti rappresentati del clero e delle istituzioni. Inoltre hanno già inviato la loro adesione molti giovani, persone diversamente abili, rappresentanti delle associazioni e degli ordini professionali e diversi enti.

Percorsi: Diocesi di Lucca - Lucca
Parole chiave: Paolo Giulietti (2)
La cattedrale di Lucca e un primo piano di mons. Giulietti

Dall’Umbria ha già dato la conferma della propria presenza l’arcivescovo di Perugia cardinale Gualtiero Bassetti che ricopre anche il ruolo di presidente della Conferenza Episcopale Italiana (CEI). Insieme a lui ci sarà anche l’arcivescovo di Spoleto Renato Boccardo. Arriveranno dall’Umbria anche vescovo Marco Salvi, ausiliare di Perugia, il vescovo di Foligno Gualtiero Sigismondi e il vescovo emerito di Gubbio monsignor Mario Ceccobelli.

Inoltre, dalla Liguria, sarà presente il vicario generale de La Spezia, Enrico Nuti. Sarà a Lucca anche Claudio Giluliodori, assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Dalla Toscana giungeranno invece l’arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori, l’arcivescovo di Arezzo-Cortona Sansepolcro Riccardo Fontana, l’arcivescovo di Pisa Giovanni Paolo Benotto e l’arcivescovo di Siena-Colle Val d’Elsa Montalcino Antonio Buoncristiani. In arrivo anche numerosi vescovi: Mario Meini da Fiesole, Rodolfo Cetoloni da Grosseto, Simone Giusti da Livorno, Giovanni Santucci da Massa Carrara-Pontremoli, Carlo Ciattini da Massa Marittima-Piombino, Stefano Manetti da Montepulciano-Chiusi-Pienza, Roberto Filippini da Pescia, Fausto Tardelli da Pistoia, Franco Agostinelli da Prato, Andrea Migliavacca da San Miniato e il vicario generale di Pitigliano-Sovana-Orbetello Luca Caprini.

Inoltre, i presbiteri e i diaconi dell’arcidiocesi saranno complessivamente circa 115.

Saranno 13 i sindaci del territorio dell’arcidiocesi di Lucca che prenderanno parte alla messa più il sindaco di Perugia. I rappresentanti di istituzioni, parlamentari, enti, associazioni di categoria, forze dell’ordine, saranno complessivamente circa 35 persone.

Parteciperanno anche i massimi livelli delle associazioni del territorio, ordini professionali, rappresentanti dei sindacati: complessivamente 40 persone.

Saranno riservati anche i posti per le persone in carrozzina, circa 25, che verranno attraverso Unitalsi e per coloro che arriveranno con l’Ente nazionale per la protezione e l’assistenza dei sordi, circa 20 persone.

Inoltre, saranno circa 50 i pellegrini della Confraternita di San Jacopo di Compostella di Perugia che accompagneranno vescovo Paolo anche a piedi nel suo cammino silenzioso verso la Cattedrale. Altri 50 saranno i pellegrini della via Francigena che giungeranno con monsignor Giulietti.

Per quanto riguarda la Pastorale Giovanile sono oltre 900 i giovani che hanno inviato la loro adesione e che arriveranno nella Cattedrale di San Martino a piedi, accompagnando in pellegrinaggio il vescovo da Capannori.

Altre 100 persone faranno parte del complesso corale, diretto da Don Emilio Citti, di cui fanno parte Corale di Camaiore, Corale di Lammari, Corale di Saltocchio e gruppo Corale di Gragnano, insieme ad altri volontari (all’organo Giulia Biagetti, organista della Cattedrale, Maicol Pucci alla tromba).

Oltre a questi posti, come detto, la navata (ad eccezione di una piccola porzione nella navata laterale sinistra, dagli scalini fino alla Cappella del Volto Santo) sarà a disposizione della popolazione che potrà seguire la celebrazione in piedi. La navata infatti sarà svuotata dalle panche per poter far accedere il numero maggiore di persone. All’esterno della chiesa inoltre sarà allestito un maxischermo in piazza San Martino attraverso il quale poter seguire la celebrazione.

Fonte: Comunicato stampa
Lucca: alla messa d'ingresso di mons. Giulietti moltissime adesioni di giovani e autorità
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento