Lucca
stampa

Lucca: due pellegrinaggi ad Assisi per la festa di san Francesco

La Diocesi di Lucca, per partecipare alle celebrazioni del Patrono d’Italia, san Fracesco, il 4 ottobre prossimo, propone due pellegrinaggi ad Assisi.

Basilica di Assisi

I Comuni della Toscana quest’anno offriranno l’olio per la lampada che arde per san Francesco che arde ad Assisi. L’arcivescovo di Lucca Paolo Giulietti ha inviato a parroci e comunità una lettera descrivendo questo appuntamento come una «occasione preziosa per vivere un forte momento di Chiesa, per accogliere il messaggio evangelico del Poverello e per confermare la volontà dei cattolici di fare la propria parte nell’edificazione del bene comune».

Le proposte della Diocesi di Lucca sono due

  • Giovani: da Gubbio ad Assisi a piedi

Dal 30 settembre al 4 ottobre, il Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile propone un pellegrinaggio a piedi da Gubbio verso Assisi, cui prenderà parte anche l’arcivescovo Paolo Giulietti. L’esperienza è rivolta a giovani e giovani-adulti dai 19 ai 40 anni, ed è stata pensata in particolare per gli universitari, studenti, ma anche ricercatori e docenti. Oltre a visitare i luoghi di san Francesco, ogni giorno del pellegrinaggio sarà scandito da riflessioni e approfondimenti sulle tematiche della Laudato si’, la lettera enciclica sulla «cura della casa comune» che papa Francesco ha scritto ispirandosi al santo di Assisi. La quota provvisoria di partecipazione ammonta a 130 Euro, maggiori e più aggiornate informazioni su: www.diocesilucca/giovani; ma è possibile contattare direttamente i responsabili: pgdiocesilucca@gmail.com; 328.2853522. Le iscrizioni a questo pellegrinaggio chiudono il 15 settembre.

  •  Tutti: la diocesi ad Assisi in pullman

Proprio in occasione delle celebrazioni del patrono d’Italia, la diocesi di Lucca organizza un pellegrinaggio in pullman che si terrà il 3 e 4 ottobre.
È un’occasione volta a facilitare la partecipazione a livello diocesano: c’è posto per 200 persone, e fino al 10 settembre gruppi o singoli possono iscriversi. Il programma prevede ritrovo e partenza da Lucca (parcheggio don Baroni) alle 10 del 3 ottobre con arrivo all’albergo a Ponte San Giovanni. Poi alle 15.30 partenza per S. Maria degli Angeli con il pulman per partecipare alla processione, il rientro in albergo è alle 22.30. Il 4 ottobre alle 8.30, da Ponte San Giovanni, in pulman sarà raggiunta Assisi per partecipare alla messa nella Basilica di S. Francesco (piazza e prato) alle ore 10. Poi, partenza alle ore 12.30 per S. Maria degli Angeli e pranzo all’Hotel Domus Pacis. Alle ore 15 di nuovo trasferimento ad Assisi per partecipare alla celebrazione dei Secondi Vespri (Loggia del Sacro Convento). Alle ore 17.30 partenza per il rientro a Lucca (previsto per le 21.30). A questo pellegrinaggio ovviamente si unirà anche l’arcivescovo con il gruppo di giovani del pellegrinaggio a piedi partito da Gubbio. Per iscriversi (le soluzioni variano e la quota va da 100 a 140 Euro) a questa due giorni, sul sito www.diocesilucca.it c’è l’apposito opuscolo con il modulo da riempire ed inviare a: economato@diocesilucca.it.

Lucca: due pellegrinaggi ad Assisi per la festa di san Francesco
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento