Lucca
stampa

Lucca il 29 maggio l'incontro "Crescere insieme, camminando nelle diversità, a fianco dei cristiani omosessuali"

Nei locali dell'Arcivescovato di Lucca, mercoledì 29 maggio alle 21, si tiene l'incontro pubblico promosso dal gruppo "Camminando s'apre cammino": si tratta di una realtà di omosessuali e lesbiche che da due anni si ritrova sotto la guida spirituale di don Alessandro Bertolacci. All'incontro interverrà il filosofo Damiano Migliorini edè invitata tutta la cittadinanza a partecipare.

Locandina

Dietro una porta che si apre, c’è sempre una nuova strada che inizia. Si chiama “Camminando s’apre cammino”, e non è un caso, il gruppo di omosessuali e lesbiche, uniti in Cristo, che da quasi due anni si è organizzato nella nostra Diocesi. E’ ospitato nei locali della Caritas diocesana, alle spalle di San Martino, dove si ritrova con cadenza circa quindicinale. E’ nato da un percorso di confronto e fraternità col vescovo Castellani, e conta sulla guida spirituale di Don Alessandro Bertolacci.

“C’è un cammino, che siamo invitati a percorrere. Una strada di testimonianza e preghiera: che ci aiuti a crescere, noi assieme a tutta la comunità, nella fede – raccontano i partecipanti - Siamo un gruppo di omosessuali e lesbiche: abbiamo trovato una porta aperta, apriamo la nostra porta a tutte e a tutti; per percorrere insieme un cammino, che si apre camminando”.

Camminando s’apre cammino è su facebook con la sua pagina, e può essere contattato all’indirizzo email camminandosaprecammino@gmail.com.

Mercoledì prossimo (29 maggio), alle ore 21,00, nei locali dell’arcivescovado, in piazza Arrigoni, il gruppo organizza un incontro pubblico con Damiano Migliorini: filosofo, specializzando in scienze religiose e autore del volume "L'amore omosessuale". Titolo dell'iniziativa: "Crescere insieme, camminando nelle diversità, a fianco dei cristiani omosessuali". Il sottotitolo dell'appuntamento è un verso ripreso da Isaia, e che in Italia è stato scelto da tutti i gruppi dei cristiani omosessuali per accompagnare le veglie contro omofobia, bifobia e transfobia, che nel mese di maggio si stanno tenendo in ogni parte del Paese: "Sei prezioso ai miei occhi".

“L’invito è rivolto all’intera Chiesa lucchese – spiega il gruppo – Ci piacerebbe, infatti, che l’appuntamento diventasse un’occasione di confronto, conoscenza e comunione: per proseguire un pezzo di strada da percorrere insieme”.

Lucca il 29 maggio l'incontro "Crescere insieme, camminando nelle diversità, a fianco dei cristiani omosessuali"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento