Lucca
stampa

Lucca: mostra su Matilde di Canossa, donna che ha fatto la storia

Presso la Bibliteca Statale di Lucca, martedì 8 novembre 2016 alle ore 17, viene inaugurata la mostra: "Lucca e Matilde di Canossa tra storia e mito". Resterà visitabile fino al 6 dicembre.

Locandina della mostra "Lucca e Matilde di Canossa tra storia e mito"

Martedì 8 novembre alle ore 17, presso la Biblioteca Statale di Lucca, alla presenza delle autorità cittadine,  verrà inaugurata la mostra "Lucca e Matilde di Canossa tra storia e mito". Presso i saloni monumentali della biblioteca rimarranno esposti sino al 6 dicembre vari codici (tra cui il celebre manoscritto della "Vita Mathildis" di Donizone), libri antichi, pergamene provenienti, oltre che dai fondi della stessa Biblioteca Statale, anche dall'Archivio Storico Diocesano di Lucca e dall'Archivio di Stato di Lucca.

La realizzazione della mostra è stata possibile grazie all'impegno di tutto il personale della Biblioteca Statale di Lucca e a quello degli altri archivi coinvolti, ed è stata realizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

All'inaugurazione interverranno le autorità cittadine, il curatore scientifico della Mostra, prof. Raffaele Savigni, e la prof.ssa Patrizia Carmassi che nel catalogo della Mostra stessa (ed. Maria Pacini Fazzi) offre a studiosi e appassionati un saggio sull'Evangeliario della Morgan Library di New York.

"Lucca e Matilde di Canossa tra storia e mito" si pone all'interno delle numerose attività culturali che dall'anno scorso, non solo a Lucca, hanno ricordato e ricordano il 900° anniversario (1115-2015) della morte di questa grande donna protagonista della storia medievale, sotto numerosi aspetti: culturale, politico e spirituale.

Lucca: mostra su Matilde di Canossa, donna che ha fatto la storia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento