Lucca
stampa

Lucca: si avvicina la festa della Santa Croce

Si avvicina la festa liturgica dell'Esaltazione della Santa Croce, cuore del settembre lucchese, ricorrenza religiosa centrale per tutta la comunità. Domenica 10 settembre si terrà la raccolta, durante le messe, di offerte da destinare ai cristiani in Siria. Il 13 sera, alle 19.15 è fissato il raduno in zona S. Frediano per la composizione del corteo della Luminara. Domenica 14 poi, messa solenne in Cattedrale, presieduta da mons. Castellani, nel giorno della festa liturgica.

Luminara segnata dal lutto per i due operai morti

Come ogni anno il raduno dei partecipanti alla Luminara è fissato per le ore 19.15 di mercoledì 13 settembre nei dintorni della basilica di San Frediano. Poi sul sagrato della Basilica di S. Frediano si terrà la preghiera d’inizio e la Luminara prenderà il via. Il corteo si snoderà lungo il tradizionale percorso anche se, all’altezza di Palazzo Pretorio, ci sarà la possibilità di un momento di raccoglimento in memoria dei due operai, Eugenio Viviani e Antonio Pellegrini, morti proprio mentre lavoravano ai preparativi della Luminara. All’arrivo nella Cattedrale di S. Martino, ci sarà l’omaggio al Volto Santo, cui seguiranno: breve allocuzione dell’Arcivescovo, canti da parte di tutte le Corali presenti, Liturgia conclusiva, Mottettone e Benedizione finale.

Come già da vari anni, anche i giovani della diocesi, grazie all’animazione della Pastorale Giovanile, si ritroveranno a San Macario in Piano alle ore 15 per una merenda e poi a piedi raggiungeranno la zona di San Frediano e parteciperanno alla Luminara.

Come accennavamo però, sarà comunque una Luminara segnata dal lutto per la tragedia avvenuta il 1° settembre scorso, e, come concordato da Comune e Diocesi di Lucca, infatti non ci saranno i fuochi d’artificio la sera del 13 settembre ed è annullato il tradizionale ricevimento che si svolge a Palazzo Orsetti prima della Luminara. I lumini sui palazzi, caratteristica della Luminara, saranno accesi perché non sono elemento folkloristico, ma, come in ogni processione, sono il segno della luce di Cristo che vince le tenebre. Soltanto nel luogo dove è avvenuto l’incidente i lumini saranno collocati a terra, anziché alle finestre dell’edificio, e ci sarà un particolare momento di raccoglimento in corrispondenza di questo stesso luogo. Come già sta avvenendo con spontaneità, da giorni.

Giovedì 14 settembre, al mattino ore 10.30, messa solenne nel giorno della festa liturgica. In tale occasione mons. Castellani presenterà e consegnerà la Lettera Pastorale 2017-18.

Lucca: si avvicina la festa della Santa Croce
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento