Lucca
stampa

Notti dell'Archeologia: Lucca 14 luglio, dalle domus romane alla basilica medievale di Santa Reparata

Nell'area archeologica della Chiesa dei Santi Giovanni e Reparata a Lucca, a due passi dalla Cattedrale di San Martino, è presente il ciclo di mosaici tardoantichi più importante della Toscana nord-occidentale. La sera del 14 luglio, per l'iniziativa Notti dell'Archeologia, ci sarà una imperdibile visita guidata.

Percorsi: Archeologia - Arte - Cultura - Lucca
La locandina

Domenica 14 luglio dalle ore 21 alle ore 23, per l'iniziativa Notti dell'Archeologia 2019, viene proposta la visita guidata: "Costruire e decorare nella città antica. Dalle domus romane alla basilica medievale di Santa Reparata".

Si tratta di una visita guidata tematica al complesso monumentale ed archeologico dei Santi Giovanni e Reparata a Lucca, che permetterà di poter ammirare i mosaici pavimentali della città romana e cristiana e le eleganti architetture della basilica medievale di Santa Reparata. Dai motivi geometrici e vegetali del repertorio tardoantico alle figure mitologiche dell'immaginario romanico.

Il percorso tematico all'interno del sito permetterà ai visitatori di apprezzare come tecniche e stili di costruzione e decorazione sono mutati nel corso dei secoli, lasciandoci in eredità un luogo unico e ricco di storia.

 

Le visite guidate, alle ore 21 e alle ore 22, costano 2 Euro  a persona, la prenotazione è obbligatoria: 0583.490530 - didattica@museocattedralelucca.it
A ptoporre questa imperdibile oppotunità è lo Staff Segreteria Didattica Museo della Cattedrale di Lucca. Con il patrocinio di Regione Toscana. In collaborazione con
Complesso Museale della Cattedrale di Lucca l'Associazione Terzo Millennio.

Fonte: Comunicato stampa
Notti dell'Archeologia: Lucca 14 luglio, dalle domus romane alla basilica medievale di Santa Reparata
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento