Lucca
stampa

Pastorale Sociale e del Lavoro: a Lucca il 26 aprile l'evento sul lavoro e il bene comune

Alla vigilia della festa di Santa Zita e del Primo Maggio, nasce da Lucca una riflessione originale sul lavoro e il bene comune. La propone l'Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro della Diocesi di Lucca. Si svolgerà sul sagrato della Chiesa di San Frediano il 26 aprile dalle 18 alle 19.30.

L'incontro si svolge sul sagrato della Basilica di San Frediano a Lucca

Il titolo è "La persona, il lavoro e il bene comune. Testimonianze e riflessioni nei giorni di Santa Zita e verso il Primo Maggio". Sul sagrato della Chiesa si confronteranno esperti e testimoni di realtà economiche che vivono il lavoro quotidiano con attenzione all'etica e al bene comune. Sullo sfondo l'Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro ha voluto rievocare la storia e la figura di Santa Zita, la Santa lucchese vissuta nel 1200. Zita di Lucca, proveniente da una famiglia povera, a soli dodici anni iniziò a servire in casa della famiglia Fatinelli. Secondo la tradizione devozionale si fece subito apprezzare dai poveri per la generosità e dalla famiglia Fatinelli per la dedizione al lavoro e la bontà d'animo. 

 

All'evento interverranno anche il presidente della Commissione Giustizia e Pace della Diocesi Giovanni Belletti, che proporrà delle riflessioni su alcuni aspetti del Magistero della Chiesa. A concludere sarà l'Arcivescovo di Lucca Mons. Italo Castellani.

Fonte: Comunicato stampa
Pastorale Sociale e del Lavoro: a Lucca il 26 aprile l'evento sul lavoro e il bene comune
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento