Lucca
stampa

Strage Viareggio: l'associazione dei familiari delle vittime ringrazia enti e associazioni per la vicinanza nell'anniversario del 29 giugno scorso

Il 29 giugno scorso in molti hanno fatto memoria della tragedia avvenuta quel giorno di 11 anni fa alla Stazione di Viareggio. Il corteo serale, ufficialmente non convocato, è però stato di fatto sostituito da vari gesti e anche dalla presenza numerosa, come da tradizione, presso la Casina dei Ricordi che è curata dall'associazione dei parenti delle 32 vittime.

E proprio all’indomani dell’ 11° anniversario della commemorazione della strage del 29 giugno del 2009, l’Associazione “Il Mondo Che Vorrei” in una nota desidera esprimere:

"Un grazie di cuore a tutti quelli che hanno voluto ricordare questo giorno, non solo con la presenza alla Casina dei Ricordi, ma con l’esposizione della nostra bandiera, di una candela o di qualsiasi altro simbolo di vicinanza. Grazie alle varie amministrazioni comunali come quella di Camaiore, Forte Dei Marmi, Lucca, Pietrasanta, Stazzema, Livorno e Viareggio, alla Provincia di Lucca e alla Regione Toscana, che con la loro presenza o con rappresentazioni di luci o suoni di campane, hanno manifestato il loro sostegno all’Associazione".

Ma l'associazione rivolge un caloroso ringrazimento anche "ai ferrovieri e alle associazioni tutte, in particolar modo al Motogruppo Tartarughe Lente, che lavorano con noi costantemente durante l’anno e che il 29 giugno scorso hanno fatto sentire nuovamente la loro presenza".

Fonte: Comunicato stampa
Strage Viareggio: l'associazione dei familiari delle vittime ringrazia enti e associazioni per la vicinanza nell'anniversario del 29 giugno scorso
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento