Pisa
stampa

GIOVANNI GRONCHI, UN PONTEDERESE AL COLLE

Nei giorni in cui i <grandi elettori> sono chiamati ad eleggere il nuovo presidente della repubblica Andrea Bernardini ricostruisce insieme al professor Paolo Morelli la vicenda umana e politica di Giovanni Gronchi, terzo presidente della storia dell’Italia repubblicana, eletto nel 1955 con il 78% delle preferenze.

Percorsi: Politica - Pontedera

Un appartamento al centro di Pontedera, nell’attuale via I Maggio. Fu qui che Giovanni Gronchi nacque il 10 settembre del 1887. E qui crebbe insieme a papà Sperandio, pontederese doc, mamma Maria Giacomelli, di origine livornese e la sorella minore Emilia. Babbo era contabile di un panificio, garantendo alla famiglia una esistenza dignitosa, ma senza fronzoli. <Anche Giovanni - ricostruisce il professor Paolo Morelli - contribuiva al bilancio familiare, con correzioni di bozze e ripetizioni: così poté mantenersi gli studi. Prima frequentò il liceo classico Galileo Galilei a Pisa, poi, grazie alla vincita di un posto in Normale, poté laurearsi in Lettere>. Di là dagli studi, determinante per la sua formazione fu la militanza nel movimento cattolico: <nel 1899, a 11 anni, Giovanni fu tra i fondatori del circolo San Luigi, di cui divenne ben presto animatore. E quando quel gruppo di ragazzi si gettò nell'agone politico locale, egli fu uno degli elementi di spicco. Questi giovani ben presto aderirono alla Democrazia Cristiana di don Romolo Murri e si misero in luce per le loro posizioni fortemente antigiolittiane>. L'inizio di un lungo percorso politico che avrà il suo apice 

Allegato: giovanni gronchi.jpeg (114,35 kB)
GIOVANNI GRONCHI, UN PONTEDERESE AL COLLE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento