Pisa
stampa

IL MESE DI FRANCESCO Una grande rassegna di costumi in Battistero

Ottobre, il mese di san Francesco. Il battistero del Duomo di Pisa - dal 4 ottobre al 5 novembre - sarà il palcoscenico naturale di una selezione di costumi disegnati da Danilo Donati per il film di Franco Zeffirelli «Fratello sole, sorella luna», uscito nel 1971.

Ottobre, il mese di san Francesco. Il battistero del Duomo di Pisa - dal 4 ottobre al 5 novembre - sarà il palcoscenico naturale di una selezione di costumi disegnati da Danilo Donati per il film di Franco Zeffirelli «Fratello sole, sorella luna», uscito nel 1971. Abiti scenici elaborati e raffinati, nati nei laboratori della sartoria teatrale «Casa d’arte Cerratelli» (attiva a Firenze dal 1916 al 1995) e che sono oggi patrimonio del guardaroba storico della Fondazione Cerratelli, a San Giuliano Terme in provincia di Pisa. «Potremo così vedere - anticipa Diego Fiorini che con Floridia Benedettini e Alberto Bartalini cura l’iniziativa nata da un’idea di Aldo Armani - il saio semplice e consunto di Francesco d’Assisi, le vesti candide e luminose di Chiara, ma anche il grande piviale ricchissimo di pesanti gioielli (un vero fardello, in senso fisico e metaforico, ndr) del papa; o il costume rosso, impreziosito dall’oro di antiche oreficerie, di Bernardone, il padre di Francesco, affermato mercante di stoffe; cui si contrappone l’abito nero, vestito nella seconda parte del film, quando si accorge che i valori (o i disvalori, ndr) predicati al figlio in gioventù erano stati disattesi: e Francesco, «sposo» di sorella povertà, aveva abbandonato casa».
Insomma, i costumi «specchio» ed icona dei tratti caratteriali dei personaggi interpretati dal grande cast di Zeffirelli nel 1971. Mercoledì 4 ottobre ci sarà anche il regista fiorentino all’inaugurazione della mostra «Fratello sole, sorella luna». E con lui il critico cinematografico Suso Cecchi d’Amico, la regista Lina Wertmuller, il sottosegretario Andrea Marcucci, il professor Vittorio Sgarbi, le autorità regionali e cittadine.
L’evento si annuncia di grande spessore. Si pensi che una anteprima di questa rassegna, tenutasi dal 7 aprile all’8 maggio ad Assisi, calamitò nella sala stampa della basilica oltre 40mila visitatori.
All’inaugurazione dell’evento (ore 17) seguirà, in Camposanto, il «Requiem cistercense» del Lehnìner Choral di Berlino.
La mostra sarà allestita, contemporaneamente, anche nelle chiese di san Francesco e di san Pietro in Vincoli e all’aereoporto Galileo Galilei di Pisa. E, dal 15 novembre al 30 marzo 2007, la si potrà visitare nella sede della Fondazione Cerratelli. In battistero, in particolare, i visitatori saranno coinvolti dai colori dei costumi, dalle sontuose architetture. Ma anche dal profumo del pane che, segno di fraternità e di pace, coprirà i gradoni che circondano il monumento e che i visitatori potranno portarsi a casa come ricordo di questa esposizione.
L’iniziativa gode dell’alto patronato del presidente della Repubblica e del Ministero dei beni e delle attività culturali, degli enti locali, della Sat Galilei e di numerose altre istituzioni e realtà economiche della provincia di Pisa.
Ma nel mese di Francesco, altre iniziative si annunciano. Dal 16 al 18 ottobre (ore 18, cenacolo della chiesa di santo Stefano dei cavalieri) cineforum su alcuni film dedicati al santo di Assisi: «Francesco giullare di Dio» di Roberto Rossellini, «Francesco» di Liliana Cavani e, appunto, «Fratello sole, sorella luna» di Franco Zeffirelli. Promette emozioni la serata del 20 ottobre alla chiesa di santo Stefano dei Cavalieri: «Incontro con Francesco» è la lettura, curata da Gabriele Carli ed Agostino Cerrai del santAndrea teatro, di quattro fioretti di san Francesco. I brani saranno intercalati da laudi medievali e dal «Cantico delle creature» interpretato dal coro polifonico di san Nicola diretto dal maestro Stefano Barandoni ed i cui interpreti saranno vestiti con gli abiti di scena del film di Zeffirelli.

IL MESE DI FRANCESCO Una grande rassegna di costumi in Battistero
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento