Pisa
stampa

Veglia per la vita nascente

Papa Benedetto XVI, attraverso i cardinali Antonio Canizares Llovera, prefetto della congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, ed Ennio Antonelli, presidente del pontificio consiglio per la Famiglia, ha fatto pervenire a tutti i vescovi l'invito a celebrare solennemente, all'inizio del nuovo anno liturgico, una «Veglia per la vita nascente», allo scopo di «ringraziare il Signore che, con il dono di tutto se stesso, ha dato valore e senso a ogni vita umana e per invocare la sua protezione su ogni essere umano chiamato all'esistenza».

PISA - Papa Benedetto XVI, attraverso i cardinali Antonio Canizares Llovera, prefetto della congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, ed Ennio Antonelli, presidente del pontificio consiglio per la Famiglia, ha fatto pervenire a tutti i vescovi l'invito a celebrare solennemente, all'inizio del nuovo anno liturgico, una «Veglia per la vita nascente», allo scopo di «ringraziare il Signore che, con il dono di tutto se stesso, ha dato valore e senso a ogni vita umana e per invocare la sua protezione su ogni essere umano chiamato all'esistenza».
Papa Benedetto XVI presiederà la veglia in San Pietro il prossimo sabato 27 novembre, inizio dell'Avvento secondo il Rito romano.
In comunione con il Santo Padre, la veglia per la vita nascente si terrà anche a Pisa, sabato 27 novembre, dalle ore 18 nella chiesa di San Francesco. La veglia sarà presieduta dall'arcivescovo Giovanni Paolo Benotto. Scrive Vittorio Ricchiuto, segretario della consulta diocesana delle aggregazioni laicali: «sarà l'occasione per impetrare la grazia e la luce del Signore per la conversione dei cuori e per dare una comune testimonianza ecclesiale per una cultura della vita e dell'amore. Una rinnovata chiamata ad essere sempre più, con la preghiera e l'impegno, il popolo della vita, come già affermava Giovanni Paolo II nell'enciclica Evangelium vitae (n. 79)».
Dopo la celebrazione eucaristica, i partecipanti sosteranno in chiesa per l'adorazione eucaristica e per la recita dei vespri. 
Alla celebrazione, assieme a quanti vorranno essere presenti, sono particolarmente invitati gli operatori della pastorale familiare e della pastorale della salute, le associazioni, i movimenti e i gruppi, i Centri di aiuto alla vita, i consultori familiari, le unioni professionali cattoliche, in particolare l'Associazione dei medici cattolici e degli operatori sanitari.

Veglia per la vita nascente
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento