Appuntamenti
stampa

Cosa c'è in Toscana (18-27 novembre)

Ecco i principali eventi gastronomici e turistici di questa settimana nelle località della nostra regione.

Parole chiave: sagre (285), rassegne (242), fiere (250), mostre (258), mercati (256)
Cosa c'è in Toscana (18-27 novembre)

Sagra del Cinghiale
Appuntamento a Chianni (PI) per la 41° Sagra del Cinghiale. L’evento si terrà da giovedì 17 a domenica 20 novembre. Il menù della sagra prevede le penne al sugo di cinghiale e funghi, la zuppa alla chiannerina, il cinghiale arrosto, le salsicce di cinghiale e i fegatelli di cinghiale.

Festa dell’Olio
È in arrivo la 17° Festa dell’Olio a Montemurlo (PO) da venerdì 18 a domenica 20 novembre.

Si tratta di uno degli eventi più importanti dell’anno, la festa che promuove l’olio locale, prodotto di punta dell’agroalimentare pratese. Presenti gli stand delle associazioni ed il mercatino dell’artigianato. All’ora di pranzo si potrà partecipare al Desinare presso la Canonica della Pieve.

Sagra delle Frattaglie
Torna a Strada di Greve in Chianti (FI) la 23° Sagra delle Frattaglie sabato 19, domenica 20, sabato 26 e domenica 27 novembre. Protagoniste la trippa alla fiorentina, il lampredotto, l’inzimino, lo stufato core e paracore, poppa, cipolline e trippa fritta.

Eccellolio - Festa dell'Olio
Sabato 19 e domenica 20 novembre si terrà EccellOlio, la Festa dell’Olio di Chiusi (SI). Protagonista sarà l’olio nuovo della Valdichiana. Nel corso della due giorni ci saranno degustazioni con bruschette e altre specialità e l’esposizione dei produttori di olio Evo del territorio ed artigiani.

Sagra del Cinghiale
Sabato 19 e domenica 20 di novembre a Riparbella (PI) si terrà la 45° Sagra del Cinghiale. Nel menù della sagra si potranno gustare moltissime specialità della zona come fettuccine e lasagne al cinghiale, la polenta accompagnata da cinghiale in salmì, ragù di cinghiale od olio nuovo e cacio, il cinghiale in salmì, l’arrosto di cinghiale, altre carni arrosto o alla griglia e fagioli lessi.

Mostra Mercato del Tartufo Bianco delle Crete Senesi
Torna a San Giovanni d’Asso (SI) e raggiunge la 31° edizione, la mostra mercato del Tartufo Bianco delle Crete Senesi. L’evento avrà luogo il 19 e il 20 novembre. Insieme ai banchi dei tartufai ci saranno anche quelli delle botteghe d’arte, dell’artigianato e dei prodotti tipici.

Dolcemente
Torna dal 19 al 20 novembre alla Stazione Leopolda di Pisa in piazza Domenico Guerrazzi la manifestazione dedicata alle golosità e alla pasticceria più pregiata. Quest’anno» Dolcemente» metterà i riflettori sull’incontro tra musica e pasticceria, unendo l’immaginazione alla creatività. Nel salone storico sarà possibile trovare una selezione di laboratori artigiani, spazio anche agli intenditori di vino nella sezione dedicata al wine bar. Per chi preferisce il tè, una sala sarà dedicata appositamente al ‘british style’.

Festa d’Autunno
A Monteloro (FI) si riscoprono gli antichi sapori della terra sabato 19 e domenica 20 novembre. Saranno serviti prodotti biologici e un menù tipico della tradizione autunnale toscana. Inoltre sarà organizzata una mostra mercato di prodotti biologici e a km. 0, grazie alla quale i visitatori potranno acquistare moltissime prelibatezze e portare a casa produzioni bio di qualità.

Festa verdeoro e sagra della birra amiatina artigianale
A Montelaterone di Arcidosso (GR) sabato 19 e domenica 20 novembre gli stand gastronomici e di artigianato propongono, per le vie del paese, prodotti tipici e lampredotto, il tutto accompagnato da musica dal vivo. Domenica 20, alle 14.30, prevista anche la corsa delle «Carrettelle».

Fierucola in Santo Spirito
Domenica 20 novembre torna in piazza Santo Spirito a Firenze la tradizionale Fierucola. Questo mese l’evento prende il nome di Fierucolina dell’olio novo che propone i prodotti della aziende locali, all’insegna del biologico e del biodinamico sia alimentari che d’artigianato.

Egolantiquaria
Domenica 20 novembre in piazza Stellato Spalletti a Ponte a Egola di San Miniato (PI) si terrà Egolantiquaria, mostra mercato/scambio dedicata all’antiquariato, il modernariato, il collezionismo e l’artigianato. Presenti espositori e appassionati provenienti da tutto il comprensorio.

Ce l’ho con l’olio
Si terrà a Calenzano (FI) fino a domenica 20 novembre la 23° edizione di Ce l’ho con l’Olio, sagra del mangiare con l’olio nuovo. Si tratta di una sagra che si propone di valorizzare insieme i piatti della cucina toscana e l’olio di Calenzano come fettunta, pinzimonio, minestra di pane, zuppa di porri, fagioli all’uccelletto, fagioli lessi e altri piatti della tradizione contadina locale e toscana.

Le vie del cioccolato
A San Giovanni Valdarno (AR) torna domenica 20 novembre  «Le vie del cioccolato», manifestazione con dolci, crepes e tantissime altre golosità proposte dai cioccolatieri artigiani non solo del Valdarno, ma provenienti anche dal resto della Toscana. Gli artigiani allestiranno i loro banchi in Corso Italia e, in contemporanea, si terrà la Fiera Antiquaria, nei larghi circostanti Palazzo d’Arnolfo e il Mercatino dell’Arte del Creare in via Garibaldi.

Festa della cioccolata
Domenica 20 novembre nel centro storico di Carrara (MS) l’appuntamento è con la Festa della cioccolata. Una strada sarà interamente dedicata ai produttori, alle pasticcerie e industrie artigianali locali. Ma non solo, la fiera propone anche spazi con banchi alimentari di vario genere, mercato ambulante dell’arte e dell’ingegno, modernariato e collezionismo.

Cosa c'è in Toscana (18-27 novembre)
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento