Appuntamenti
stampa

Cosa c'è in Toscana (29 maggio - 6 giugno 2004)

Mostra del Chianti
È sicuramente uno degli eventi più importanti per tutti gli estimatori del vino toscano. Montespertoli (Fi), dal 30 maggio al 6 giugno, farà da cornice alla «Mostra del Chianti». Nel corso della settimana sono previste varie iniziative dalla degustazione e vendita del chianti docg ad una rassegna gastronomica fino a mercati dell'artigianato, ed iniziative a carattere artistico e folcloristico.

Stralunando in Rocca
Si tiene martedì 1° e mercoledì 2 giugno «Stralunando in Rocca» a Serravalle Pistoiese (Pt). In due giornate la città ospita espositori di prodotti biologici ed ecologici, piccolo artigianato e manufatti della tradizione locale. È prevista animazione per bambini, visite guidate alle bellezze del paese, mostra sui «senza terra» brasiliani, uno spazio musicale della tradizione popolare a cura dell'associazione «Di terra in terra», una conferenza-dibattito sulla situazione attuale del popolo tibetano, assaggi culinari di varie tradizioni etniche.

Festa delle Quarantore e Festa del Sacro Cuore
Due appuntamenti religiosi in provincia di Pistoia nel mese di giugno e che coinvolgono due comunità. La parrocchia di Montale (Pt) dal 1° al 10 giugno celebra la «Festa delle Quarantore». La parrocchia del Ponte a Serravalle Pistoiese (Pt) il 6 giugno celebra la «Festa del Sacro Cuore».

Sant'Erasmo
Si conclude il 2 giugno a Porto Ercole (Gr) la settimana dedicata ai festeggiamenti di Sant' Erasmo, patrono della famosa località balneare e proprio il 2 giugno si tiene la tradizionale «Processione a terra e in mare», in notturna, con la reliquia del Santo patrono e lo spettacolo pirotecnico conclusivo.

Sagra della lumaca
Un piatto prelibato che, sempre più spesso, viene degustato in appuntamenti folcloristici paesani. A Poggio Murella (Gr) il fine settimana dal 4 al 6 giugno è dedicato alla lumaca. Saranno aperti al pubblico stands gastronomici e il tutto sarà condito da buona musica e balli in piazza.

Fiera Antiquaria
È un appuntamento classico che si svolge ogni primo fine settimana del mese ma è anche una delle fiere più grandi e più importanti della Toscana. Il 5 e 6 giugno ad Arezzo si svolge la «Fiera Antiquaria» in piazza Grande e zone limitrofe. Particolarmente ricca l'edizione di giugno dove si danno appuntamento circa 500 espositori, provenienti da ogni parte d'Italia. Si possono trovare mobili, ceramiche, porcellane, gioielli, vetri, stoffe, orologi, sculture, dipinti, oggetti in ferro o rame, nonché ninnoli e curiosità tra le più svariate.

Coppa de' Risi'atori
Si chiamavano «risicatori» quei giovanotti livornesi del seicento che si guadagnavano da vivere «risicando» sul mare il pane quotidiano. I portuali, in mancanza di regole, avevano codificato un accordo: chi avesse raggiunto per primo un mercantile che stava per entrare in porto avrebbe acquisito il diritto a prendere in appalto lo scarico delle sue merci. I «risicatori» stazionavano in continuazione sulle loro imbarcazioni ed appena vedevano un veliero all'orizzonte partivano di slancio a remare per raggiungere il lavoro. Quelle estemporanee competizioni sono oggi diventate una festa che si tiene il 6 giugno a Livorno. La città, suddivisa in 8 rioni, è rappresentata in mare da 8 imbarcazioni a 10 remi che devono percorrere il tragitto tra la Torre della Meloria e la darsena. In palio, ai vincitori, una Coppa. La «Coppa de' Risi'atori».
a cura di Simone Spadaro

Cosa c'è in Toscana (29 maggio - 6 giugno 2004)
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento