Appuntamenti
stampa

Cosa c'è in Toscana (3-11 marzo)

Ecco i principali appuntamenti turistici o enogastronomici in programma nelle località toscane in questo periodo.

Parole chiave: sagre (271), fiere (236), mostre (247), mercati (241), rassegne (230)
Cosa c'è in Toscana (3-11 marzo)

Fiera del Cioccolato Artigianale
Dal 2 all'11 marzo in piazza Santissima Annunziata a Firenze si terrà la 14° edizione della Fiera del Cioccolato Artigianale con la presenza dei migliori esperti del settore. Ogni giorno grandi e bambini potranno confrontarsi con i maestri cioccolatai ed entrare in questo gustoso e affascinante mondo. La Fiera del Cioccolato Artigianale dedicherà uno spazio ai più piccoli con gli appuntamenti quotidiani con i workshop «Cioccolatieri per un giorno» e «Manine in frolla».

Saperi e sapori dell’Appennino
Interessante matrimonio tra i prodotti tipici toscani ed  i prodotti tipici dell’Emilia Romagna in piazza Duomo a Prato sabato 3 marzo con l'iniziativa Saperi e sapori dell'Appennino. Mercato dove sarà possibile acquistare prodotti nostrali e quelli della vicina regione confinante.

Mercatale della Valdelsa
Frutta e verdura, formaggi, pane, farina e legumi, salumi, carne, miele, confetture e trasformati, tutto di stagione e tutto a km. 0! La spesa di filiera corta a portata di mano, direttamente a Castellina Scalo di Monteriggioni (SI) sabato 3 marzo con il Mercatale della Valdelsa che si sposta anche a San Gimignano e Poggibonsi. Una scelta all’insegna della sostenibilità, della salute e dei ritmi lenti delle stagioni e della campagna, a contatto con chi il territorio lo vive e lo cura.

Orbetello Antiquaria
Organizzato dalla Pro Loco Lagunare, torna Orbetello Antiquaria sabato 3 e domenica 4 marzo ad Orbetello (GR). E' il mercatino di antiquariato, modernariato, oggettistica e collezionismo vario nelle vie del centro storico.

Terre di Toscana
Domenica 4 e lunedì 5 marzo a Lido di Camaiore (LU) si svolgerà l'11° edizione di Terre di Toscana. L’evento avrà come protagonista assoluto il vino di qualità, prodotto dai 130 viticoltori toscani che esporranno oltre 600 etichette. I visitatori potranno degustare i migliori vini della Toscana e le delizie della gastronomia locale. Tra queste non mancheranno formaggi e insaccati provenienti da ogni angolo della regione.

Sagra del Tartufo Marzuolo
A Certaldo (FI), dal 9 all'11, dal 16 al 18 e dal 23 al 25 marzo, avrà luogo la 25° Sagra del Tartufo Marzuolo. La sagra esiste grazie ad un'iniziativa dell'associazione Tartufai delle colline della Bassa Valdelsa, nata a Certaldo nel 1992. L'associazione opera per la salvaguardia del Tartufo della Bassa Valdelsa, la cui produzione è andata decrescendo negli anni sopratutto a causa dell'abbandono delle campagne da parte della popolazione agricola. Grazie all'attività dei soci sono state salvate negli anni numerose piante simbionti del tartufo, e adesso sono sotto la loro gestione una decina di tartufaie naturali dislocate nei comuni della Valdelsa. Il menù della sagra propone antipasto del tartufaio, crostini di polenta al tartufo, tagliolini o ravioli al tartufo, carpaccio al tartufo con parmigiano, tagliata del tartufaio e artista tartufata.

Festa del Tartufo Marzuolo e del Maialino di Cinta
Nelle giornate del 10, 11 e 17 e 18 marzo a Castelfranco di Sotto (PI) si terrà la 7° Festa del Tartufo Marzuolo e del Maialino di Cinta. Il menù della manifestazione è dedicato ovviamente al tartufo marzuolo, che prende questo nome proprio dal fatto che viene solitamente raccolto in questo periodo. In abbinamento a questo, sono previsti per quest'anno anche piatti a base di maiale di cinta. Tra i vari piatti che troviamo nel menù della sagra ricordiamo gli antipasti al tartufo o classico toscano, tagliolini o ravioli al tartufo, quindi bistecca classica o al tartufo, uova al tartufo e maialino al girarrosto di cinta. Completano il menù altri primi al ragù e i contorni.

Taste
Da sabato 10 a lunedì 12 marzo la Stazione Leopolda di Firenze ospita l’edizione n.13 di Taste. In viaggio con le diversità del gusto, il salone di Pitti Immagine dedicato alle eccellenze della food culture e del lifestyle legato al cibo di qualità. Diventato evento di riferimento per il suo pubblico numerosissimo di professionisti del settore e di gourmand, Taste mette in scena le novità di 400 aziende partecipanti (numeri in crescita rispetto ai 380 espositori all’ultima edizione), una selezione delle migliori realtà italiane del cibo di qualità e dell’enogastronomia contemporanea – ma anche di oggetti di food & kitchen design, capi e attrezzature tecniche per la cucina, il tutto condito e arricchito da presentazioni, eventi e dibattiti sui temi più contemporanei della tavola.

Novità e tema di questa edizione è l’approfondimento sul Foraging, che ispirerà l’allestimento e l’atmosfera del salone: cercare, riconoscere, raccogliere e cucinare con le piante selvatiche.

Disfida della Zuppa
Si concluderà sabato 10 marzo l'edizione del 2018 della Disfida della Zuppa a Lucca. Si tratta di una sfida gastronomica a colpi di mestolo che mette a confronto vari «chef» della zona di Lucca e provincia, per stabilire chi ha preparato la miglior zuppa dell'anno. L'evento è un'occasione per discutere di cucina, rivivere le tradizioni, ma sopratutto per gustare l'ottima zuppa frantoiana delle campagne lucchesi.

Cosa c'è in Toscana (3-11 marzo)
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento