Appuntamenti
stampa

Dal n. 28 del 17 luglio 2005

Estate alla Versiliana fra politica e spettacolo

La XXVI edizione del «Festival la Versiliana» tiene a battesimo la «Fondazione Versiliana Festival» che da quest'anno – appunto – gestisce tutte le manifestazioni, non solo estive, che si svolgono sotto la sua egida. Quindi non sarà più una emanazione diretta del comune di Pietrasanta, anche se il presidente del nuovo ente continuerà ad essere il sindaco – Massimo Mallegni per il quinquennio in atto – mentre presidente esecutivo del comitato di gestione è stato nominato l'ex assessore alla cultura, Massimiliano Simoni.
DI MARIO PELLEGRINI

di Mario Pellegrini
La XXVI edizione del «Festival la Versiliana» tiene a battesimo la «Fondazione Versiliana Festival» che da quest'anno – appunto – gestisce tutte le manifestazioni, non solo estive, che si svolgono sotto la sua egida. Quindi non sarà più una emanazione diretta del comune di Pietrasanta, anche se il presidente del nuovo ente continuerà ad essere il sindaco – Massimo Mallegni per il quinquennio in atto – mentre presidente esecutivo del comitato di gestione è stato nominato l'ex assessore alla cultura, Massimiliano Simoni.

Pur rimanendo nel solco di un'ormai consolidata tradizione, la programmazione 2005 – apertura venerdì 15 luglio e chiusura sabato 27 agosto – subirà alcune variazioni non tanto nelle molte rappresentazioni serali, quanto negli intrattenimenti pomeridiani al Caffè, che per il mese di luglio e per parte del mese di agosto avranno un'impronta decisamente politica. Infatti nel doppio filone dell'«Italia che cambia» e dell'«Italia che ricorda», alla fine verrà assegnato l'«Oscar della Politica» a quel personaggio che più degli altri avrà fatto colpo sul pubblico. Pertanto, non è certamente un caso che ad inaugurare la serie sia stato il senatore Giulio Andreotti, seguito a ruota dal segretario dei Ds Piero Fassino, poi dal ministro della Salute Francesco Storace e da quello delle Comunicazioni Mario Landolfi.

Domenica 17, poi, è la volta del ministro dell'Economia Domenico Siniscalco e, in rapida successione, il senatore Gavino Angius e gli onorevoli Clemente Mastella, Luca Volontè, Publio Fiori e Luciano Violante, mentre per il 22 luglio è in calendario la presenza del presidente della Camera Pier Ferdinando Casini. Quella del presidente del Senato Marcello Pera è invece in programma il 30, preceduto comunque il 28 dal sindaco di Roma Walter Veltroni. Una passerella veramente di tutto rispetto per un «Caffè» che non sarà più affidato al solo Romano Battaglia, ma ad una sequela di moderatori che spaziano da Franco Carrassi a Bruno Manfellotto, tanto per citarne due.

Per quanto riguarda il calendario degli spettacoli spicca una sequela ininterrotta di «prime nazionali» fra prosa, musical e danza. Il 15 e 16 luglio tocca a «Tablò» con Gaetano Treggiano e regia di Serge Denoncourt, il 19 e 20 Ida Di Benedetto in «Fedra» di Seneca per la regia di Lorenzo Salveti, il 23 e 24 luglio Debora Caprioglio in «La donna di Samo» da Menandro per la regia di Francesco Branchetti.

Il 28 e 29 luglio, poi, per la regia di Enrico Maria Lamanna verrà rappresentato il musical «Hedwig» con musiche eseguite dal vivo di Stephen Trask. Le ultime due «prime» si avranno infine il 23 e 24 agosto con «Tango d'amore» di Enrico Groppali, con Sebastiano Lo Monaco e regia di Francesco Ravassi, ed il 26 e 27 con «Vita natural durante» di Manlio Santarelli, con Marionetta Bideri e Michele La Ginestra e regia di Enrico Maria Lamanna.

Il tutto intercalato da operette, balletti e recital mentre in «Villa» fino al 31 agosto rimarrà aperta la mostra «La maschera e l'artista» che espone quanto di meglio è stato realizzato nel secolo scorso sul tema della maschera, appunto, del circo e della pantomima. Il solito spazio riservato ai ragazzi rinverdirà di sicuri i successi passati, visto che qui vengono riproposti, con apposita animazione, i giochi e gli intrattenimenti del tempo passato.

Estate alla Versiliana fra politica e spettacolo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento