Appuntamenti
stampa

Dal n. 4 del 25 gennaio 2004

Musica & spettacoli (24 gennaio-1° febbraio 2004)

Prosa
Firenze e provincia
• Teatro della Pergola (tel. 055-22641; sito web). Dal 20 gennaio al 1° febbraio «La scuola delle mogli» di Molière, con Giulio Bosetti e Sandra Franzo. Regia Jacques Lassalle. Dal 3 al 15 febbraio «Miseria e nobiltà», di Eduardo Scarpetta, con Carlo Giuffré, Nello Mascia. Regia Carlo Giuffré. Orario spettacoli: feriali 20,45, domenica 15,45.

• Teatro Verdi (tel. 055-212320; sito web). Dal 23 al 27 gennaio «Funny Money», di Ray Cooney, con Marco Columbro. Regia Patrick Rossi Gastaldi. Orario spettacoli: feriali 20,45, domenica 16,45.

• Teatro Puccini (tel. 055-362067; sito web). Il 30 e 31 gennaio (ore 21) «I pescecani «Ovvero quel che resta di Bertolt Brecht», di Armando Punzo.

• Teatro Le Laudi (tel. 055-572831). Il 31 gennaio (ore 21) e il 1° febbraio (ore 17) «Dieci ragazze per me», di Enrico Vaime e Massimo Bagliani. Regia Simona Marchini.

• Teatro Cestello (tel. 055-294609). Dal 24 gennaio al 15 febbraio «La bisbetica domata», regia Renzo Centi. Orario spettacoli: feriali ore 21, domenica ore 16,30.

• Teatro Everest (tel. 055-2321754). Il 30 e il 31 gennaio (ore 21) «Nel nome del Padre», di Luigi Lunari. Regia di Rosaria Bux.

• Teatro Studio di Scandicci (tel. 055-757348; sito web). Fino al 24 gennaio «Otto», rassegna «Nuovi segni» Kinkaleri. Il 30 gennaio «Manoscritto del colore», happening poetico. Inizio spettacoli ore 21,15.

• Teatro della Limonaia, Sesto Fiorentino (tel. 055-440852; sito web). Fino al 25 gennaio (ore 21), «Stupidi & Banditi», di Francesco Niccolini, Anna Meacci e Dodi Conti, regia di Enzo Toma. Il 30 e 31 gennaio (ore 21) «Under & Over», i nuovi testi del gruppo di scrittura del Teatro della Limonaia.
• Teatro Comunale Garibaldi, Figline Valdarno (tel. 055-9125247). Fino al 25 gennaio «Tre sorelle» di Anton Cechov, con Pamela Villoresi, Valeria Ciangottini e Renato Campese. Regia Maurizio Panici. Inizio spettacoli: feriali ore 21, domenica ore 16,30.
• Piccolo Teatro Rufina (tel. 055-8396177). Il 31 gennaio (21,15) «Kronos Gelato. 331 modi di fermare il tempo», poesie di Luca Clabot, di e con Naira Gonzales.
Prato
• Teatro Metastasio (tel. 0574-608501-608553). Fino al 25 gennaio «Il matrimonio» di Nikolaj Gogol. Regia Viktor Kramer. Orario spettacoli: feriali ore 21, domenica ore 16.
• Teatro Fabbricone (tel. 0574-608501-608553). Il 27 gennaio «Corpo di Stato/Il caso Moro», di e con Marco Baliani. Il 30 e 31 gennaio e il 1° febbraio «Porcile», di Pier Paolo Pasolini. Regia Antonio Latella. Orario spettacoli: feriali ore 21, festivi ore 16.
• Teatro Politeama (tel. 0574-603758). Dal 28 al 31 gennaio e il 1° febbraio in esclusiva per la Toscana «Il borghese gentiluomo» di Molière, con Giorgio Panariello. Regia Giampiero Solari. Spettacoli: ore 21 feriali, domenica ore 16.
Agliana (Pt)
• Polispazio Hellana (tel. 0574-678214). Il 24 gennaio, alle 21, «Eva in vetrina» di Guglielmo Giannini, regia di Marco Gelli e Stefania Mazzotta.
Bibbiena (Arezzo)
• Teatro Dovizi (tel. 0575-561856). Il 23 gennaio (ore 21,15) «I promessi sposi alla prova», di Giovanni Testori, con Virgilio Gazzolo e Franco Palmieri. Regia Maurizio Schmidt. Il 26 e 27 gennaio (ore 21) in occasione della Giornata della memoria, «Lager».
Buti (Pi)
• Teatro Francesco di Bartolo (tel. 0587-724548). Il 24 gennaio (ore 21,15) «I Promessi sposi alla prova» di Giovanni Testori, con Virginio Gazzolo e Franco Palmieri. Regia di Maurizio Schmidt.
Lucca
• Teatro del Giglio (tel. 0583-46531; sito web). Dal 23 al 25 gennaio «Schweyk nella seconda guerra mondiale».
Pescia (Pistoia)
• Teatro Pacini (tel. 0572-492340 e 0573-99161). Il 25 gennaio (ore 21) «Odissea». Adattamento e regia Maria Grazia Cipriani.
Piombino (Livorno)
• Teatro Metropolitan (tel. 0565-30385). Il 28 gennaio «Nodo alla gola», di Patrick Hamilton, con Marco Vaccari e Nino Castelnuovo, regia di Marco Vaccari. Il 2 febbraio «10 ragazze per me», di Enrico Vaime e Massimo Bagliani, con Massimo Bagliani e Silvia Salvatori. Regia Simona Marchini.
Pisa
• Teatro Verdi (tel. 050-941111; sito web). Il 23 e 24 gennaio (ore 21) e il 25 (ore 17) «La coscienza di Zeno» di Tullio Kezich, con Massimo Dapporto, regia di Piero Maccarinelli. Il 31 gennaio (ore 21) e il 1° febbraio (ore 17) «Konarmija. L'armata a cavallo», di e con Moni Ovadia.
• Teatro Il Canovaccio (tel. 335-7789085). Il 24 gennaio (ore 21,15) «Livorno, amore mio!», di e con Marco Conte. Il 25 gennaio (ore 21,15) «Duo Los Andes», musica e camti del folklore sudamericano. Il 31 gennaio (21,15) «Concerto lirico musicale», arie dalle opere di Mascagni, Puccini, Catalani, Verdi.... Domenica 1° febbraio (ore 15,15 e 17,15) «I Cantastorie. Felice e Celina», spettacolo per bambini.
Pistoia
• Teatro Manzoni (tel. 0573-99161; sito web). Dal 23 al 25 gennaio «La visita della vecchia signora» di F. Durrenmatt, con Isa Danieli e massimo Foschi. Regia Armando Pugliese.
Popiglio (Pt)
• Teatro «Mascagni» (tel. 0573-630145). Il 24 gennaio «Le veglie di Neri», di Renato Fucini raccontate da Massimo Grigò.
Rosignano (Livorno)
• Teatro Solvay (tel. 055-600218/60945). Il 24 (17,30) e il 25 gennaio (ore 21) «Grimm», uno spettacolo di Marion D'Amburgo e Giovanni Scandella. Testi di Francesco Niccolini, con Marion D'Amburgo e Andrea Carabelli.
Viareggio (Lucca)
• Teatro Politeama. Il 27 e 28 gennaio «La coscienza di Zeno» di Tullio Kezich, con Massimo Dapporto. Regia Piero Maccarinelli.
Lirica
Firenze
• Teatro Comunale (tel. 055-213535; 199.109910) sito web). Il 25, il 27, il 29 e il 31 gennaio (ore 20,30), il 1° febbraio (ore 15,30) e il 3 (ore 20,30) «La Sonnambula» diVincenzo Bellini, direttore Daniel Oren, regia Federico Tiezzi. Orchestra e coro del Maggio musicale fiorentino.
a cura di Lorella Pellis

Musica & spettacoli (24 gennaio-1° febbraio 2004)
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento