Appuntamenti
stampa

Edizione on line

Notti dell'archeologia

Con un programma che nella settimana tra il 1 e il 9 luglio 2006 prevede oltre 300 eventi organizzati da 118 enti, e con un bilancio in attivo ed in continua ascesa di pubblico (siamo passati dai 7.500 visitatori del 2001 agli oltre 38.000 del 2005), le Notti dell'Archeologia, che quest'anno avranno per tema «Vivere da etrusco», si porpongono come evento di rilievo nazionale, imperdibile per gli appassionati di archeologia.

Sono ormai mature le 'Notti dell'Archeologia', nate sei anni fa grazie alla collaborazione tra regione Toscana, Soprintendenza archeologica regionale e AMAT- Associazione Musei Archeologici Toscani, per assumersi un ruolo di punta tra le manifestazioni a carattere archeologico presenti in Italia. Con un programma che nella settimana tra il 1 e il 9 luglio 2006 prevede oltre 300 eventi organizzati da 118 enti, e con un bilancio in attivo ed in continua ascesa di pubblico (siamo passati dai 7.500 visitatori del 2001 agli oltre 38.000 del 2005), le Notti si porpongono come evento di rilievo nazionale, imperdibile per gli appassionati di archeologia.

"Siamo riusciti a valorizzare il patrimonio archeologico della Toscana - dice l'assessore regionale alla cultura, Mariella Zoppi - creando una rete di collaborazioni tra i nostri tanti musei e parchi archeologici e concentrando in una settimana, nell'ambito di un grande evento fruibile anche dal pubblico dei 'non addetti ai lavori', una serie di iniziative di notevole qualità scientifica ma pensate anche per il grande pubblico. Momenti di riflessione ma anche di divertimento, esposizioni di reperti di straordinario valore ma anche laboratori didattici, trekking archeologici, incontri e conferenze ma anche rassegne cinematografiche. Oggi le 'Notti del'archeologia' sono probabilmente il più grande evento divulgativo nazionale in campo archeologico ed è motivo di orgoglio per noi l'idea di aver restituito a tanti toscani, ma non solo, la possibilità di scoprire e di godere una così importante parte del loro passato".

L'edizione 2006 delle 'Notti dell'archeologia' sarà dedicata al tema 'Vivere da etrusco, identità e contaminazioni', con un evento speciale che vedrà 19 musei toscani proporre iniziative ed esposizioni sulla vita quotidiana del popolo etrusco e sui suoi rapporti con le altre popolazioni del Mediterraneo.

Tra gli appuntamenti più significativi in programma una mostra a Carmignano (Museo archeologico di Artimino) dove sono epsosti 30 reperti rinvenuti nel pratese tra i quali una coppa di vetro turchese risalente al 640-630 avanti Cristo; un'esposizione a Pitigliano (Museo civico-archeologico della civilità etrusca) di otto vasi di produzione attica rinvenuti nella vicina necropoli; un laboratorio didattico a Cortona (Museo dell'Accademia etrusca) sulle antiche essenze profumate, ricostruite attraverso testi latini e greci; una mostra sul banchetto nella civiltà etrusca, realizzata dal Museo archeologico e d'arte della Maremma a Grosseto, e molte altre iniziative tra cui conferenze (da segnalare quella sull'arte divinatoria 'Il sogno dell'indovino', che si terrà a Montepulciano sabato 8 luglio), mostre mercato del libro archeologico ('La cittadella del libro archeologico' a Piombino dal 2 al 4 luglio), visite guidate, trekking, le consuete aperture in notturna ed una rassegna di cinema a tema archeologico organizzata in collaborazione con la rivista Archeologia Viva e la 'Rassegna del cinema archeologico internazionale di Rovereto'. Dodici film saranno proiettati in 14 città della Toscana. Il 2 luglio a Pitigliano ci sarà la prima assoluta di 'Il tramonto della Chimera', film di Fabiola Lerardi che ricostruisce la vita e gli amori di una giovane etrusca. Da non perdere, nell'ambito delle 'Notti', anche l'inaugurazione di un nuovo percorso archeominerario, la Galleria Lanzi-Temperino nel Parco archeominerario di San Silvestro a Campiglia. La nuova galleria (1 km e mezzo da percorrere a bordo di uno speciale treno) e il nuovo Museo del minatore saranno aperti al pubblico il 6 luglio.

Per ulteriori informazioni sul programma è possibile consultare i siti www.cultura.toscana.it e www.archeologiatoscana.it . (pp)

Notti dell'archeologia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento