Appuntamenti
stampa

Quarrata, due incontri su grande guerra e violenza sulle donne

Due incontri, purtroppo sovrapposti ma di evidente interesse, dalle parti di Quarrata questo venerdì 27 ottobre: uno di carattere storico e l’altro più legato alla attualità.

Donne

Alle ore 21 a Montamagno di Quarrata il circolo ACLI chiama a raccolta, nella sua sede, sulla prima guerra mondiale alla vigilia dell’anniversario (1918-2018) della fine del conflitto. «La grande guerra e le sue conseguenze. Come e perché fare memoria», questo il titolo dell’incontro con Roberto Bianchi, associato in Storia Contemporanea all’Università di Firenze e profondo conoscitore proprio del primo conflitto mondiale.  Saranno anche proiettati spezzoni di film sul conflitto bellico.

Questo è il primo di tre incontri Acli sull’importanza della memoria: il 24 novembre verranno ricordati i soldati quarratini morti nel conflitto e il 7 dicembre verranno presentati personaggi e storie locali.

L’altro appuntamento di venerdì 27 ottobre (ore 21 auditorium BCC di Vignole) lo organizza «Agorà», associazione culturale quarratina. Il tema è quello della violenza contro le donne. «Storia e storie di dignità e mancato rispetto», questo il titolo del primo incontro, vedrà la presenza di Tommaso Sardi, psicologo e psicoterapeuta nonché collaboratore, con lo Sportello «Aiuto Donna», del Comune di Pistoia su progetti contro la violenza sulle donne.

L’altro appuntamento di «Agorà» sullo stesso, scottante, tema è fissato per giovedì 9 novembre. Sempre ore 21 e sempre a Vignole. Sotto il titolo «Questo non è amore» parlerà Claudio Curreli magistrato presso il Tribunale di Pistoia e Capo Scout Agesci. Tutti questi incontri, nel circolo Acli e nell’auditorium BCC, sono a ingresso libero.

Fonte: Comunicato stampa
Quarrata, due incontri su grande guerra e violenza sulle donne
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento