Appuntamenti
stampa

Dal n. 22 del 6 giugno 2004

Spettacoli e musica (5-13 giugno 2004)

Spettacoli e musica
Firenze
• Parrocchia San Pio IX al Sodo (via delle Panche 212). Il 4 e il 5 giugno (ore 21,15) nei locali della parrocchia il gruppo teatrale «Icaro» porta in scena «Firenze chiacchierona», due tempi comici in vernacolo fiorentino di Gabriele Verzucoli. I tredici attori protagonisti, allievi di una scuola di teatro vernacolare, sono sorretti da entusiasmo e voglia di giocare, con l'amichevole partecipazione e consulenza di due attori d'esperienza come Paolo Pecchioli e Mirella Rossi.
Gli incassi dello spettacolo del 5 giugno vengono devoluti a favore dell'Ant, associazione nazionale tumori. Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 055-452326; 339-1300600.

Civitella Marittima (Grosseto)
• Stadio Comunale «Tonini». Il 4 giugno i Nomadi in concerto.

Pisa
• Teatro Il Canovaccio (tel. 335-7789085). Il 4 giugno (ore 21,15) «L'albergo del libero scambio», di Georges Feydeau. Regia Giuseppe Raimo.

Concerti
Maggio Musicale Fiorentino
• Teatro Comunale di Firenze (tel. 055-213535). L'8, il 10, il 12 e il 14 giugno «Il prigioniero/Volo di notte», di Luigi Dallapiccola. Direttore Bruno Bartoletti, regia Daniele Abbado. Il 10 giugno al Teatro Goldoni di Firenze «Maratona Rachmaninov» con giovani pianisti della Scuola Alexander Toradze. L'11 giugno al Teatro Comunale concerto dell'Orchestra regionale della Toscana diretta da Stéphane Denève con la partecipazione della violinista Viktoria Mullova come solista. Muische di Ravel, Prokof'ev, Connesson, Schubert.

Sagra musicale lucchese
• Per il concerto conclusivo della 41ª Sagra musicale lucchese, sabato 5 giugno (ore 21) nella Cattedrale di San Martino di Lucca vengono eseguite in prima ripresa moderna alcune pagine di Giovanni Battista Sammartini, il celebre maestro del Settecento, maestro di Gluck e amico di Mozart. Per quanto conosciutissimo all'epoca, Sammartini è poco noto ai nostri giorni, soprattutto per quanto riguarda la sua vasta produzione sacra. Nel concerto lucchese si possono ascoltare pagine inedite, in buona parte ritrovate grazie alle assidue ricerche di don Emilio Maggini – direttore artistico della Sagra musicale – soprattutto negli archivi della Biblioteca Nazionale di Parigi e dell'Abbazia di Einsiedeln in Svizzera. «Il pianto di Maddalena», aria per contralto, appartiene alle composizioni sacre di maggior rilievo scritte da Sammartini, le otto «Cantate per il Venerdì di Quaresima», come l'aria per soprano «Gloria Patri» deriva dall'importante salmo «Laudate pueri». In programma figurano anche il «Dixit Dominus» e il «Miserere», entrambi per soli, coro e orchestra, l'«Ouverture» per archi, oboi e trombe e, a conclusione, il «Te Deum», a quattro voci concertato con sinfonia. L'esecuzione è affidata ai soprani Maria Luigia Borsi e Francesca Francalanci, il contralto Anna Maria Chiuri, il tenore Gregory Bonfatti, il basso Gabriele Spina. Direttore dell'Orchestra da camera «Luigi Boccherini» e della Cappella «Santa Cecilia» della cattedrale di Lucca è Gianfranco Cosmi. Informazioni allo 0583-48421.

Rassegne e festival
Scandicci (Firenze)
• Itinerari musicali» è una rassegna di concerti di musica antica e classica che si tiene fino all'11 giugno in alcune delle più suggestive pievi e ville delle colline di Scandicci. Sabato 5 giugno (ore 21) alla Pieve di San Vincenzo a Torri, ancora di scena «Interludium Septimi». Ultimo concerto l'11 giugno (ore 21), a Villa di Vico, con la prestigiosa presenza del pianista Gregorio Nardi che presenterà un omaggio a Schumann.

Fiesole (Firenze)
• Danza, cinema, musica, poesia e teatro caratterizzano la 57ª edizione dell'Estate fiesolana, in programma da giugno a settembre. Il 7 giugno (ore 19) nel chiostro della Badia Fiesolana la Scuola di musica di Fiesole presenta «Concerti al tramonto». Musiche di Mozart e di Cimarosa. L'8 giugno (ore 19) ancora nel chiostro della Badia Fiesolana seconda parte dei «Concerti al tramonto». Musiche di Brahms. Il 9 giugno (21,15) al Teatro Romano di Fiesole Alessandro Bergonzoni in «Predisporsi al micidiale (parte prima)». Anteprima nazionale. Il 9 e il 10 giugno (ore 19) ancora «Concerti al tramonto» nel chiostro della Badia Fiesolana. Il 10 (21,15) al Teatro Romano Stefano Bollani e Enrico Rava. L'11 giugno (ore 21,15) al Teatro Romano «Premio Abbiati, III edizione» con l'Orchestra dei ragazzi della Scuola di musica di Fiesole. Musiche di Mozart e Cimarosa. Informazioni e prevendite 055-59187. Numero verde 800/414240.

Buti (Pisa)
• Teatro Francesco di Bartolo (tel. 0587-724548; sito web). Prosegue fino al 24 giugno la rassegna «Piccoli fuochi» a cura di Dario Marconcini. Il 10 giugno (ore 22) «G», di e con Giovanni Guerrieri, Giulia Gallo, Enzo Illiano, Gabriele Carli. Sempre il 10 giugno (ore 23) «Boum!», dedicato a Charles Trenet. Con Marco Azzurrini e Fabio Bartolomei. Domenica 13 giugno (ore 22) «Le presidentesse», di Werner Schwab, con Ciro Masella, Marco Sanna, Enrico Caravita. Regia Eugenio Sideri. Giovedì 17 giugno (ore 22) «Un multicolore universo di storie. Italo Calvino: attore e narratore della Resistenza», con Simone Faucci e Dario Focardi. Ultimo appuntamento il 24 giugno (ore 22) con «Il sangue del poeta», canzoni e monologhi di Jean Cocteau, con Bindo Toscani. Regia Alessio Pizzech.

Monsummano Terme (Pistoia)
• Il Parco di Villa Renatico Martini e l'Auditorium San Carlo (piazza Giusti) ospitano dal 4 al 24 giugno la rassegna teatrale «As-saggi 04» proposta dal Laboratorio teatrale Afrodita. Si comincia il 4 giugno con «Brokenville» di Philip Ridley. Regia Maria Pia Suma. Ingresso a pagamento. Il 10 giugno «Emozioni in versi. Musica e parole». Ingresso libero. L'11 giugno (Parco Villa Renatico Martini) «Un'isola lontano da qui», di Laura Ruohonen (prima nazionale). Regia Serenella Monti. Ingresso libero. Il 18 (Parco della Villa) «L'esame», di Andy Hamilton. Regia Maria Pia Suma. Ingresso a pagamento. Il 24 giugno (Parco Villa Renatico Martini) «La regina deve morire», di David Farr, prima nazionale. Regia Maria Pia Suma. Ingresso a pagamento. Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21,15. Il biglietto intero costa 6 euro, il ridotto 3 euro. Informazioni tel. 0572-959224/8; 0572-953885.

Poggibonsi e Staggia (Siena)
• Ottava edizione del Festival internazionale delle ombre, la rassegna teatrale quest'anno dedicata al tema del «sogno». Gli spettacoli, ad ingresso gratuito, si svolgono fra Poggibonsi e Staggia Senese dal 10 al 19 giugno. Spettacolo di punta della rassegna è
«Corpo di stato», di Marco Baliani, che sarà messo in scena lunedì 14 giugno presso la Torre di Guardia al Soccorso di Staggia. «Corpo di stato», con la regia di Maria Maglietta, mette in scena i ricordi, le immagini, le contraddizioni, i sogni di un periodo storico, quello del rapimento di Aldo Moro. Il Festival internazionale delle ombre è una rassegna unica in Italia, tutta incentrata sulla tecnica espressiva delle ombre. A questa edizione partecipano grandi artisti nazionali e internazionali. Tra le caratteristiche di questo Festival, la presenza per la prima volta della lirica e del cortometraggio, che si aggiungono ad appuntamenti tradizionali come danza, teatro e fotografia. Grande spazio come sempre ai bambini, con spettacoli a loro dedicati, e alla scuola, con una sezione apposita che sarà inaugurata l'11 giugno.
Informazioni sugli spettacoli al numero 0577-986230. sito web.
a cura di Lorella Pellis

Spettacoli e musica (5-13 giugno 2004)
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento