Campanile rock
stampa

Il programma della finale

I talenti musicali crescono anche all'ombra del campanile. Dopo una serie di selezioni atraverso tutta la Toscana, sabato 5 giugno allo stadio delle Due Strade, a Firenze, si svolge la finale regionale di Campanile Rock. Il concorso riunisce ormai dal 2006 i giovani che gravitano intorno al campanile (nelle parrocchie, negli oratori, nei circoli, nelle associazioni) e che trovano nella musica una passione comune.

Percorsi: Campanile rock
Parole chiave: campanile rock (77), musica (139)

I talenti musicali crescono anche all'ombra del campanile. Dopo una serie di selezioni atraverso tutta la Toscana, sabato 5 giugno allo stadio delle Due Strade, a Firenze, si svolge la finale regionale di Campanile Rock. Il concorso riunisce ormai dal 2006 i giovani che gravitano intorno al campanile (nelle parrocchie, negli oratori, nei circoli, nelle associazioni) e che trovano nella musica una passione comune. Ad organizzare la manifestazione sono il nostro settimanale, l'emittente Radio Toscana, i donatori di sangue Fratres e, da quest'anno, anche gli scout dell'Agesci e l'associazione Toscana Impegno Comune.

La finale si apre alle 18, con una «partitella del cuore», minitorneo di solidarietà tra i politici fiorentini del «football club Palazzo Vecchio», una rappresentativa di preti diocesani e le vecchie glorie della Fiorentina. Alla premiazione sarà presente il Mago Magone, alias padre Adriano: un francescano con la passione per la magia. Le offerte raccolte andranno a finanziare le missioni francescane. Poi, alle 19,30, l'apertura degli stand gastronomici con carne alla griglia, friggitoria, vino, birra, gelati...

E alle 21 la buona musica che nasce all'ombra del campanile. Per il gruppo vincitore, la possibilità di una serata in un locale che sarà registrata e incisa in un cd live. Ma chi sono i gruppi in gara?

I Pikke vengono dall'oratorio di Bibbiena, hanno una lunga esperienza alle spalle, vantano una partecipazione a Sanremo Rock; presentano le loro composizioni a metà strada tra il rock ed il pop, con la voce di Alessandro Goretti e le tastiere del virtuoso Giovanni Gabrielli particolarmente in evidenza. Poi ci saranno i Custos da Grosseto: musicalmente si ispirano ai Nomadi, spiritualmente alla Gioventù Francescana.

Dal Monte Amiata arrivano i Leggera, che propongono i canti dei minatori amiatini in chiave rock: qualcuno di loro arriva direttamente dal palco di Sanremo, dove ha fatto parte del coro dei minatori che ha accompagnato l'esibizione di Simone Cristicchi.

I Morning View cantano in inglese, fanno un «indie rock» che è stato apprezzato anche a Italia Wave ma, nonostante i successi, il loro punto di ritrovo è ancora la sala prove dell'oratorio salesiano di Livorno.
I Fiumalbo vengono da Cascine di Buti, hanno una sonorità originale dalle sfumature psichedeliche: i loro testi parlano di una società malata e di amori amari.

Infine le Nuove Trasparenze da Mercatale Val di Pesa: il gruppo è nato per animare celebrazioni e feste in parrocchia ed ha raggiunto livelli di grande raffinatezza musicale. La loro musica varia dai brani religiosi, alla musica leggera italiana e straniera: nel loro repertorio anche molti brani originali di cui compongono testi e musica. Sono alla terza partecipazione a Campanile rock, già due anni fa erano arrivati in finale.

Ma Campanile rock premia anche i giovanissimi Ipse, gruppo emergente di Sansepolcro, e il più giovane partecipante al concorso, il batterista dei 4Pop di Follonica, otto anni e tanta energia!

Cosa resta da aggiungere? Che l'ingresso è libero, quindi tutti sono invitati a sentire la buona musica che nasce all'ombra dei campanili toscani. Lo stadio delle Due Strade si raggiunge da Porta Romana, o dal Piazzale Michelangelo, andando verso il Galluzzo: da via Senese si gira in via Accursio. Per chi viene dall'autostrada, uscire a Firenze Certosa e andare verso Firenze: dopo aver passato il Galluzzo si trova, sulla destra, via Accursio.

Visualizzazione ingrandita della mappa

Il programma della finale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento