Via Francigena
stampa

Insieme per la  via, nuovo incontro a Licciana Nardi

Le opportunità della Via Francigena in una programmazione integrata fra imprese, enti e istituzioni del territorio». Questo il tema dell'iniziativa organizzata da Regione Toscana e Gal Consorzio Lunigiana per sabato 21 gennaio con inizio alle ore 9 presso la Sala Convegno del Castello di Terrarossa, nel comune di Licciana Nardi.

Parole chiave: francigena (150), pellegrinaggi (150)

Le opportunità della Via Francigena in una programmazione integrata fra imprese, enti e istituzioni del territorio». Questo il tema dell'iniziativa organizzata da Regione Toscana e Gal Consorzio Lunigiana per sabato 21 gennaio con inizio alle ore 9 presso la Sala Convegno del Castello di Terrarossa, nel comune di Licciana Nardi.
L'appuntamento fa seguito a quello anologo svoltosi in novembre a San Miniato, al quale presero parte le realtà istituzionali e associative del tratto tra Altopascio e la città ospitante, e ha lo stesso scopo di coinvolgere tutte le forze interessate del territorio allo sviluppo e alla valorizzazione della Via. Numerosi gli interventi programmati, dopo il saluto iniziale del vicesindaco Alessandra Ricci. Eccone, nel dettaglio, l'elenco:
- Le azioni del Gal e l'importanza di progetti integrati di area (Agostino Nino Folegnani, presidente Gal Lunigiana);
- L'attività del Geie ed i suoi progetti nella valorizzazione della Via Francigena (Alessandro Cardinali, presidente Geie);
- Il piano Francigena: a che punto siamo? (Giovanni D'Agliano, dirigente Regione Toscana Masterplan 2012-2014);
- Il possibile ruolo dei beni ecclesiastici in un progetto di area (mons. Giovanni Santucci, vescovo della Diocesi di Massa Carrara-Pontremoli);
- La Via Francigena e le opportunità per la valorizzazione del territorio,turismo e prodotti tipici (Massimo Tedeschi, presidente dell'Aevf);
- Il valore aggiunto dei beni ecclesiastici in un percorso di pellegrinaggio (don Luca Franceschini, direttore museo di arte sacra e incaricato per i beni culturali della Diocesi di Massa Carrara-Pontremoli e della Toscana);
- «Il portale www.viafrancigena.eu: opportunità per i territori della Francigena (Daniele Casprini);
- L'importanza delle imprese in un processo di potenziamento del territorio legato alla via Francigena (Paolo Tognocchi, consigliere regionale e delegato Aevf per la Regione Toscana);
- Illustrazione del Patto «Insieme per la Via Francigena: per la valorizzazione delle tappe della provincia di Massa Carrara» (Loris Rossetti Presidente II Commissione  della Regione Toscana).
Sarà presente Sabrina Busato, Feisct (Federazione Europea Itinerari Storici Culturali Turistici).
A seguire gli interventi degli amministratori locali e delle associazioni.
Ore 13,00 Buffet
A seguire firma del patto «Insieme per la Via Francigena» da parte delle associazioni di categoria, di volontariato, culturali, sportive e di promozione del territorio.

Insieme per la  via, nuovo incontro a Licciana Nardi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento