Italia

Italia stampa

«L'acconto iniziale di 72 centesimi al litro è motivo di insoddisfazione perché si trova sotto i costi variabili medi di produzione certificati dal recente studio Ismea elaborato per far luce sulla crisi del settore». Lo afferma la Coldiretti nel sottolineare che «è anche necessario che sulla bozza di accordo sul prezzo del latte ovino in Sardegna venga inserita anche una clausola che garantisca di raggiungere l'obiettivo di un euro per il prezzo del latte pagato ai pastori da parte degli industriali che sono i diretti beneficiari delle consistenti misure di sostegno per 49 milioni di euro messe in campo da Governo e Regione». 

Sono 24 milioni gli italiani con una patologia cronica - di questi, 12,5 milioni sono afflitti da multi-cronicità - per una spesa sanitaria che sfiora i 67 miliardi di euro, ma il numero è destinato ad aumentare. Lo rileva l'Osservatorio nazionale sulla salute nelle regioni italiani. Sono più le donne degli uomini e ci sono differenze sensibili da regione a regione. La patologia più frequente è l'ipertensione.

Mercoledì scorso, 13 febbraio, presso la sede del ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, è stato firmato l'Accordo tra la Santa Sede e la Repubblica Italiana per l'applicazione della Convenzione di Lisbona sul riconoscimento dei titoli di studio relativi all'insegnamento superiore nella Regione Europea. Ne dà notizia oggi la Sala Stampa della Santa Sede, precisando che per quest'ultima ha firmato il card. Giuseppe Versaldi, prefetto della Congregazione per l'Educazione cattolica, e per l'Italia, il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Marco Bussetti.

Nel 2017 i pensionati in Italia erano 16 milioni (-23mila rispetto al 2016, -738mila rispetto al 2008) e hanno percepito in media un reddito pensionistico lordo di 17.886 euro (+306 euro sull'anno precedente). Le donne sono il 52,5% e ricevono in media importi annui di quasi 6mila euro più bassi di quelli degli uomini.

«Risposte chiare a chi nel quotidiano lavora e opera nella produzione di olio extravergine di oliva e latte di pecora». È il grido di rabbia lanciato oggi alla protesta «Salva made in Italy» organizzata dalla Coldiretti in piazza Montecitorio. Davanti al Parlamento gli agricoltori colpiti dalle pesanti calamità con il dimezzamento del raccolto nazionale di olio di oliva e i pastori messi in ginocchio dalle speculazioni sulle quotazioni del latte. 

Quello della Tav Torino-Lione è un «progetto» che «presenta una redditività fortemente negativa». È quanto si legge nelle conclusioni dell'Analisi costi-benefici sulla nuova linea ferroviaria alta velocità/alta capacità Torino-Lione condotta dagli esperti della Struttura tecnica di missione del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti e resa pubblica oggi. Dur ele reazioni di Confindustria e della regione Piemonte.

Marco Marsilio è stato eletto alla presidenza della regione Abruzzo: netto il risultato a favore del centrodestra, affluenza però in forte calo. Marsilio raccoglie, quando sono state scrutinate poco più del 70% delle schede, il 49,1% dei consensi, staccando il candidato del centrosinistra allargato Giovanni Legnini che si ferma al 31,2%. Il M5S finisce terzo con il 19,1% dei voti.