Italia

Italia stampa

Alla vigilia di Economy of Francesco, il sociologo Giuseppe De Rita traccia per il Sir un affresco a tutto campo dello scenario socio-politico ed economico in tempi di Covid. "Il vero pericolo è che cadiamo tutti in letargo", denuncia. "Lo sviluppo è una serie di squilibri". E uno dei momenti di discontinuità è proprio questo tempo di pandemia.

“Non chiudete mai le porte di fronte a un bambino terminale o in condizioni gravi o gravissime. Non togliete la speranza ai genitori!”. È l’accorato appello ai medici di Giusy Amato, psicologa e madre di 5 figli, che con il marito ha accolto 23 anni fa nella propria famiglia un piccolo di 15 mesi con una grave disabilità, al quale non erano stati dati più di 6 mesi di vita. 

“Trovo davvero immorale che davanti al dilagare di uno dei reati più aberranti del ventunesimo secolo – e mi riferisco alla surrogazione di maternità, sanzionata penalmente in Italia dalla legge 40 del 2004 – le autorità competenti rimangano colpevolmente inerti”. Lo dichiara in una nota il presidente dell’Accademia italiana del Codice di Internet e dell’associazione Scienza & Vita, Alberto Gambino.

Incontrare nuovi clienti, fornitori e potenziali partner senza uscire fisicamente dall'azienda. In poche parole rilanciare l'economia, i fatturati, le prospettive e lo sviluppo spingendo e lavorando sul potenziale network di relazioni tra imprese di diversi settori.

Purtroppo non è una cosa alla quale ci piace pensare, e cerchiamo di rimandare i calcoli fino all'ultimo momento. Eppure non è mai bene farti trovare impreparato, poiché quando capita di perdere una persona cara, oltre alla sofferenza per la sua mancanza, ci tocca fare i conti anche con le spese del funerale. Quanto costa organizzarne uno? 

“Con le prime file davanti ai supermercati per l’effetto Covid, in controtendenza alla deflazione generale salgono i prezzi al consumo nel carrello della spesa con un rincaro al dettaglio che va dal 9,9% per la frutta al 5,3% per la verdura”. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti sui dati diffusi oggi dall’Istat relativi all’inflazione a ottobre che registra una spinta al rialzo del carrello della spesa con +1,2%.

"Il concepito è uno di noi, e riconoscerlo uguale in dignità ad ogni essere umano è la chiave della civiltà e del progresso". A ribadirlo è ancora una volta la presidente nazionale del Movimento per la vita italiano, stilando al Sir un primo bilancio a caldo del convegno nazionale dei Cav e del IV Forum della Federazione europea “One of us”. Contro la cultura dello scarto, aggiunge, "la difesa della vita nascente non può fare a meno del coraggio e della testimonianza delle donne". Ed è un sì convinto la risposta del Mpv all'esortazione del segretario generale della Cei, mons. Stefano Russo: "Non stancatevi di proclamare e testimoniare il Vangelo della vita”

L’Agenzia Europea (CHMP) ha adottato un parere positivo per ELZONRIS (tagraxofusp), per il trattamento della neoplasia a cellule dendritiche plasmacitoidi blastiche (BPDCN). Il CHMP ha raccomandato l’approvazione di ELZONRIS come trattamento di prima linea per  pazienti adulti affetti da BPDC. Se approvato dalla Commissione Europea, ELZONRIS sarà il primo trattamento approvato per i pazienti con BPDCN e la prima terapia mirata contro il CD123 in Europa