Italia

Italia stampa

“Che la Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza non sia una mera ricorrenza sul calendario, bensì un momento opportuno per verificare la reale situazione dei diritti di bambini e ragazzi, solitamente definiti come i cittadini di domani, ma in realtà cittadini dell’oggi come noi, e, appunto, come noi titolari di diritti civili, sociali, politici, culturali ed economici. Forse quella rivoluzione che anni fa ha insegnato a guardare al bambino non solo come soggetto ricettore di cura, accudimento, protezione, ma considerato come protagonista della propria vita, portatore di diritti davvero realizzabili, è ancora da compiere nella sua interezza”.

“Il piccolo aiuto non è una piccola ma è una grande solidarietà che può permettere a tanti di guardare con meno preoccupazione il proprio presente e quindi anche di poter preparare il futuro”. Lo ha detto il card. Matteo M. Zuppi, arcivescovo di Bologna e presidente della Cei, partecipando oggi all’evento di lancio della 26ma Giornata nazionale della colletta alimentare, promossa dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus e prevista per sabato 26 novembre. 

Presentato a Roma il primo Report nazionale sulla tutela dei minori nelle diocesi italiane. Mons. Baturi: "Negli ultimi vent’anni sono pervenuti al Dicastero per la Dottrina della Fede 613 fascicoli dalle diocesi”. Mons. Ghizzoni: "è ora che i panni sporchi non si lavino più in famiglia"

“Il futuro del nostro Paese riparte dai banchi di scuola e dopo due anni di emergenza sanitaria è venuto il momento di cambiare un modello che presentava delle grosse lacune per costruire una scuola a misura di ogni individuo”. Così in una nota la presidente nazionale della Fidae, Virginia Kaladich, ha presentato la 77ª Assemblea nazionale della Fidae che si svolgerà a Roma dal 23 al 25 presso la Pontificia Università della Santa Croce.