Italia

Italia stampa

Sono arrivati in 400 e nel giro di poche ore, nella notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre, sono stati in grado di fornire assistenza completa ai mille e 100 abitanti di San Giuliano di Puglia, in Molise, colpiti da un terrmoto dagli esiti particolarmente tragici a causa del crollo della scuola del paese. I 400 sono i confratelli delle Misericordie d'Italia a cui è stata affidata la costruzione e la gestione di due tendopoli.