Italia
stampa

ALBERTO MIGONE: MARIO AGNES, «UN LAICO SERENO E SAPIENTE»

Parole chiave: alberto migone (27)

“Un laico sereno e sapiente” che “ha amato e servito la Chiesa con entusiasmo ed oblatività, e senza mai servirsene”: così Mario Agnes, già presidente dell'Azione cattolica italiana e già direttore de “L'Osservatore Romano”, ricorda al SIR Alberto Migone, direttore di Toscanaoggi, scomparso ieri pomeriggio a Firenze dopo una lunga malattia. Agnes rammenta la lunga amicizia “a distanza” con Migone: “Ci vedevamo raramente perché lui lavorava a Firenze e io a Roma, ma il nostro rapporto telefonico era praticamente quotidiano per verificare e riflettere insieme sul cammino della Chiesa e del laicato che anche a lui stava molto a cuore”. Per l'ex direttore del quotidiano della Santa Sede, Migone era “un'anima candida, sempre sereno anche di fronte alle difficoltà. Nulla per lui era impossibile: rifletteva profondamente sui problemi che affrontava con la grande fiducia che gli derivava da una vita illuminata dalla fede”. “La sua morte – conclude Agnes – contiene il mistero della storia di ciascuno di noi. Il Signore lo ha chiamato a sé nel giorno della Pentecoste e della Visitazione di Maria, giorno della sintesi della sua vita”.
Sir

ALBERTO MIGONE: MARIO AGNES, «UN LAICO SERENO E SAPIENTE»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento