Italia
stampa

Ballottaggi: Lucca al centrodestra, Carrara torna al centrosinistra

Pardini riesce a strappare sul filo la vittoria a Raspini, assessore uscente. Nella città del marmo Serena Arrighi riporta al sinistra al governo dopo la parentesi dei Cinquestelle

Percorsi: Carrara - Elezioni - Lucca
Ballottaggi: Lucca al centrodestra, Carrara torna al centrosinistra

Vittoria del centrodestra a Lucca dove Mario Pardini è il nuovo sindaco dopo un lungo testa a testa con il candidato del centrosinistra Francesco Raspini. Pardini, imprenditore, ex presidente di Lucca Crea (la società partecipata che organizza il Lucca Comics and games), si è imposto con il 51,03 % davanti al suo avversario, assessore comunale uscente che aveva chiuso in testa il primo turno con il 42,65%. Inizialmente Raspini era avanti anche al ballottaggio ma alla fine è stato sorpassato da Pardini.

A Carrara, altra città al ballottaggio ieri in Toscana, ha invece vinto Serena Arrighi targata Pd, Pri, Sinistra civica, Europa Verde. Il governo della città torna così dopo la parentesi di una giunta comunale Cinque Stelle. Arrighi ha prevalso col 57,79% (12.468 voti) sul candidato del centrodestra Simone Caffaz (Lega, Fdi, Fi, Socialisti, liste civiche) fermo al 42,21% (9.106 voti), al quale non è servito il sostegno di Cosimo Maria Ferri (sostenuto da Italia Viva-Psi aveva preso il 15% al primo turno).

Il Italia, in questo turno di ballottaggio il centrosinistra ha vinto in 7 capoluoghi di provincia su 13: Verona, Parma, Piacenza, Cuneo, Catanzaro, Alessandria e Monza. Al centrodestra sono andati 4 capoluoghi: oltre Lucca anche Gorizia, Barletta e Frosinone. A Como e Viterbo hanno infine prevalso liste civiche che hanno sconfitto candidati di centrosinistra.

Fonte: Tog
Ballottaggi: Lucca al centrodestra, Carrara torna al centrosinistra
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento