Italia
stampa

CARD. BAGNASCO: IL CAMMINO EUROPEO ABBIA UN'ANIMA

Parole chiave: cei (408), angelo bagnasco (206), ue (389), europa (111), elezioni (367)

“Il cammino europeo abbia un'anima”. È l'auspicio per il futuro dell'Unione europea – a una settimana dal voto – formulato questa mattina dal card. Angelo Bagnasco, presidente della Cei, durante la conferenza stampa conclusiva della 59ª assemblea generale dei vescovi italiani. Proprio questa mattina, ha riferito il card. Bagnasco, i vescovi hanno ascoltato una “comunicazione” sull'Ue di mons. Gianni Ambrosio, delegato della Conferenza episcopale italiana presso la Comece (Commissione degli episcopati della comunità europea). “La valutazione – ha detto il presidente della Cei – è che è necessaria più Europa. Il cammino europeo deve proseguire, ma l'Europa deve avere un'anima”, deve essere “casa dei popoli, come diceva Giovanni Paolo II”. “Casa dei popoli”, ha spiegato il card. Bagnasco, “non è un'espressione retorica ma di sostanza. I due termini (casa e popoli, ndr) evocano realtà precise. Indicano un cammino per l'Ue”. Quanto alle prossime elezioni, ha concluso il cardinale, esse “sono espressione di partecipazione”.
Sir

CARD. BAGNASCO: IL CAMMINO EUROPEO ABBIA UN'ANIMA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento