Italia
stampa

Coronavirus, isolati 10 comuni del lodigiano. Scuole e negozi chiusi

Isolati 10 Comuni limitrofi a Codogno, paese dove risiede il 38enne contagiato dal coronavirus, che al momento resta in terapia intensiva nell'ospedale di Codogno dove è stato ricoverato il 19 febbraio. 

Percorsi: Cina - Italia - Sanità
Parole chiave: coronavirus (153)
Pronto soccorso chiuso

A restare chiuse saranno scuole, negozi e luoghi di attività ludiche, resteranno invece aperte farmacie e negozi di alimentari. E' quanto prevede l'ordinanza seguita al vertice di oggi pomeriggio a Palazzo Lombardia tra il ministro della Salute Roberto Speranza, il capo della Protezione Civile e commissario per l'emergenza coronavirus Angelo Borrelli, il presidente lombardo Attilio Fontana, l'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, e il prefetto di Lodi Marcello Cardona e il prefetto di Milano Renato Saccone.

Al momento il totale dei contagiati risulta essere di 14. Da quanto si apprende all'ospedale Sacco sono intanto ricoverati la moglie del 38enne, originario di Castiglione d'Adda e residente a Codogno, e l'amico con cui praticava sport, oltre al medico di famiglia che per primo ha visitato il 38enne. Se per quest'ultimo si attendono i risultati del tampone, per i primi due, la moglie e l'amico podista, i test sono positivi al coronavirus.

Si trova ricoverato al Sacco anche il presunto paziente zero rientrato dalla Cina, ovvero il manager che lavora in una società di Fiorenzuola d'Arda (Piacenza), che risulta tuttavia negativo al test del coronavirus. Starebbero arrivando al Sacco anche altri due compaesani presentano i sintomi.

Fonte: Agenzia Dire
Coronavirus, isolati 10 comuni del lodigiano. Scuole e negozi chiusi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento