Italia
stampa

Costo funerali, scopriamo quanto bisogna spendere per le onoranze funebri

Purtroppo non è una cosa alla quale ci piace pensare, e cerchiamo di rimandare i calcoli fino all'ultimo momento. Eppure non è mai bene farti trovare impreparato, poiché quando capita di perdere una persona cara, oltre alla sofferenza per la sua mancanza, ci tocca fare i conti anche con le spese del funerale. Quanto costa organizzarne uno? 

Percorsi: sociale

Se purtroppo in questo momento gli stai guidando quanto costa organizzare un funerale, molto probabilmente perché hai appena perso una persona alla quale volevi molto bene e adesso, oltre a piangere la perdita, devi pure considerare tutte le cose che sei costretto a fare per organizzare il suo funerale.

Listino prezzo delle agenzie che si occupano di onoranze funebri è vario, poiché queste ditte offrono una serie infinita di servizi, che hanno tutti costi diversi. Il prezzo cambia pure a seconda dell'agenzia, della qualità del servizio e di molti altri fattori che ora andremo a guardare. 

Per tua fortuna esistono alcuni portali che puoi visitare, i cuori contengono una lunga scelta di agenzia, un po' come un TripAdvisor per coloro che cercano servizi per funerali. Uno di questi Portali lo potrai trovare al sito https://lastello.it/onoranze-funebri/mi/comune-milano

Lastello è una startup che a modo suo è assolutamente rivoluzionaria:infatti nasce per un motivo molto semplice e per uno scopo importante e cioè quello di dare all’utente che si iscrive la possibilità di ricevere tanti preventivi personalizzati e fatti appunto in base alle sue soggettive esigenze.

Infatti ogni famiglia ha dei desideri, dei pensieri su come organizzare il funerale del proprio amato:grazie a questi preventivi potrà quindi trovare l’agenzia funebre che sta cercando e che sarà quella più vicina al posto dove è morta la persona.

Ora vediamo qui di seguito cosa devi considerare quando calcoli la tua spesa per il funerale che stai organizzando e quali sono i fattori principali che possono gonfiare il prezzo. 

Sapevi che esistono vari tipi di funerale? 

Non dobbiamo pensare al funerale come una celebrazione unica, sempre uguale. Non esiste un prezzo fisso per un funerale, poiché non esiste un funerale uguale all'altro.

Le cerimonie possono essere differenti, in base ai gusti delle persone che le organizzano, all'ultimo desiderio del defunto, a ciò che permette o non permette la liturgia della chiesa e del tipo di culto seguito dalla persona che non è più qui o dalla sua famiglia; e per finire pure in base a cosa si sceglie di fare con la salma, se la sepoltura oppure la cremazione.

Quindi prima di fare qualsiasi tipo di calcolo, devi capire bene che tipo di funerale vuoi organizzare per il tuo caro. Se il defunto aveva già lasciato delle indicazioni ben precise, allora il tutto ti risulterà molto più semplice.

Altrimenti dovrai fare una lunga serie di scelte, molto probabilmente parecchio difficili. Per questo il primo suggerimento che ti diamo è di chiedere a qualche familiare o amico stretto di darti una mano. 

Il costo medio di un funerale, in ogni caso, può variare dai 2 mila fino ai 5000 euro. La cremazione rispetto alla sepoltura tradizionale è nettamente più economica, dal momento che la sepoltura prevedo che tu compri una bara: le bare sono fatte solitamente in legno pregiato, lavorate pressoché a mano da veri e propri artigiani ebanisti dentro a dei laboratori di falegnameria specializzati.

La cremazione al massimo può costare 200 o 300 euro. Un'altra opzione è quella della tumulazione in un loculo, che invece arriva a costare più o meno mille, 1500 euro. 

Devi tenere conto che in qualsiasi caso, oltre all'agenzia di onoranze funebri, che in genere provvede anche all'allestimento floreale, poiché ai suoi fornitori, fiorai specializzati in funerali, un'altra spesa necessaria è l'offerta che lasci alla chiesa, o meglio al parroco che presiede la celebrazione eucaristica che si svolge per dare l'ultimo addio alla persona defunta.

Ci sono persone che, per evitare in maniera preventiva problemi economici per la famiglia, decidono di intraprendere una strada che si chiama previdenza funeraria. In questo caso sarà la persona a pagarsi in maniera anticipata il funerale o attraverso finanziamenti con la banca oppure con la stessa agenzia funebre.

In questo modo il funerale sarà pagato, programmato in maniera anticipata e non ci saranno problemi di nessun tipo.

Fonte: Comunicato stampa
Costo funerali, scopriamo quanto bisogna spendere per le onoranze funebri
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento