Italia
stampa

Covid-19: Università Cattolica, 65° Instant Report Altems. Dal 31 luglio vaccini sotto soglia 500mila al giorno

Dal 31 luglio le vaccinazioni anti-Covid sono sotto la soglia delle 500mila somministrazioni giornaliere (prima e seconda dose) previste nel Piano nazionale vaccini. È quanto emerge dalla 64ª puntata dell’Instant Report Covid-19, iniziativa settimanale dell’Alta scuola di economia e management dei sistemi sanitari (Altems) dell’Università Cattolica – campus di Roma – di confronto sistematico sull’andamento della diffusione del Sars-CoV-2 a livello nazionale. 

Percorsi: coronavirus - covid19 - vaccini
Vaccino

Il rapporto tra le prime dosi/popolazione residente per fascia di età (per 100 abitanti), mostra questo scenario a livello nazionale per le fasce di età considerate: 12-19 anni (63%), 20-49 anni (74%), 50-69 (81%), 70-79 (89%), over 80 anni (93%). La media nazionale (che considera la fascia di età maggiore di 12 anni) è pari al 79%.
“Sicuramente –  il commento di Americo Cicchetti, direttore Altems – l’estensione dell’utilizzo del green pass varato dal Consiglio dei ministri nella giornata di ieri oltre che essere un modo per continuare a tutelare la salute dei cittadini può fungere da catalizzatore della campagna vaccinale per dare il colpo di coda all’aumento delle somministrazioni soprattutto per la fascia di popolazione che al momento ha ancora incertezza verso i vaccini”. Per quanto riguarda il quadro epidemiologico, si legge ancora nel Report, “la settimana appena trascorsa evidenzia un calo dell’incidenza settimanale, registrando un valore nazionale pari a 50 ogni 100mila residenti (in calo rispetto ai dati del 6 settembre scorso, pari a 62 ogni 100mila residenti).

Fonte: Sir
Covid-19: Università Cattolica, 65° Instant Report Altems. Dal 31 luglio vaccini sotto soglia 500mila al giorno
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento