Italia
stampa

Crisi di governo: Salvini, «la dignità vorrebbe elezioni»

«Tutte le elezioni degli ultimi anni hanno visto un unico partito perdere sistematicamente, il Pd. Le regionali, le politiche, le europee: milioni di italiani si staranno chiedendo a cosa serve votare se quelli che mandiamo a casa con le elezioni rientrano nel palazzo dalla finestra. La dignità vorrebbe elezioni». Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, dopo le consultazioni al Quirinale.

Matteo Salvini alle conultazioni con il presidente Mattarella

Per Salvini «chi ha paura del voto può scappare per 1, 2, o 6 mesi, per 1 anno ma non per sempre. L'unico collante che ho intuito è l'odio nei confronti della Lega, il primo partito italiano, che ha avuto il coraggio e la forza di rimettere i propri ministeri nelle mani del popolo dicendo giudicatecì e chiedendo un mandato di 5 anni per la rivoluzione fiscale che serve al Paese».

Della nascente, eventuale, maggioranza Pd-M5S «non ho capito i programmi». Infatti «il Pd è quello della buona scuola, del jobs act, della riforma Orlando sulla giustizia. Su infrastrutture e politica estera sono due mondi diversi».

Tutto ciò a fronte della «compattezza incredibile della Lega». Questo è «il primo governo che prima ancora di nascere sta già litigando, all'interno del Pd e M5S, che perdono pezzi», dice Salvini.

Fonte: Agenzia Dire
Crisi di governo: Salvini, «la dignità vorrebbe elezioni»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento