Italia
stampa

ELEZIONI: SCIENZA E VITA A TUTTI I PARTITI: RISPONDETE SULLE QUESTIONI DELLA VITA

Ecco il testo integrale del documento che il Consiglio Esecutivo dell'Associazione Scienza & Vita, riunito oggi a Roma, ha approvato in relazione alla imminente tornata elettorale, con una particolare attenzione alle “questioni eticamente sensibili” che sono al centro del dibattito pubblico italiano.

L'Associazione Scienza & Vita, che raccoglie credenti e non credenti impegnati nella tutela della vita umana dal concepimento sino alla morte naturale, in considerazione del riassetto del sistema politico italiano, delle grandi novità che stanno emergendo sulla scena pubblica e della sfida costituita dalle tecnoscienze, sottolinea la centralità acquisita dalla questione antropologica e dai temi eticamente sensibili nel dibattito pubblico italiano; afferma che le questioni etiche sono anche propriamente politiche e pertanto oggetto delle scelte partitiche e parlamentari e in quanto tali non sottraibili, in virtù del semplice ricorso alla libertà di coscienza, al confronto democratico che è costitutivamente pubblico; chiede a tutte le forze politiche in campo, e in particolare ai due maggiori partiti, di esprimersi chiaramente sui temi che più stanno a cuore all'Associazione: legge 194, linee guida legge 40, pillola del giorno dopo, pillola RU486, disabilità, testamento biologico, trattamento sociale e sanitario del fine vita, identità e genere; invita i propri soci a giudicare e scegliere in base alle risposte che le singole forze politiche forniranno sui temi indicati nel corso della campagna elettorale e alla luce dei valori propri dell'Associazione che, come è noto, tutela strenuamente la vita umana dal concepimento sino alla morte naturale.

ELEZIONI: SCIENZA E VITA A TUTTI I PARTITI: RISPONDETE SULLE QUESTIONI DELLA VITA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento