Italia
stampa

FAMIGLIA: CARD. TETTAMANZI, NON BASTA LA SEMPLICE PROCLAMAZIONE DEI VALORI

Parole chiave: famiglia (461)

(Milano) – “I diritti delle famiglie deboli non sono diritti deboli”. Così l'arcivescovo di Milano, card. Dionigi Tettamanzi, è intervenuto questa mattina in apertura della Conferenza nazionale della famiglia (8-10 novembre) ricordando il “debito” che la politica e la società hanno nei confronti della famiglia e denunciando, d'altra parte, il “silenzio” che le viene imposto. “Come vescovi intendiamo dare voce alle famiglie italiane”, ha aggiunto il cardinale sottolineando la “dignità” con cui queste affrontano le difficoltà; solo dando loro “maggiormente voce”, ha precisato, “è possibile mostrare la visione completa della famiglia italiana”, mentre “preoccupa che davanti alle difficoltà la famiglia spesso si trova sola”. Il card. Tettamanzi ha poi fatto riferimento alle politiche familiari, evidenziando che “non basta la semplice proclamazione dei valori, impegni e mete, serve il lavoro quotidiano sulle condizioni concrete perché i valori che tutti proclamano siano resi concreti sulle reti della famiglia”. A tal fine, ha concluso, “è necessario un grande coinvolgimento generale e una grande alleanza tra tutte le forze che possono e devono interessarsi della famiglia”.
Sir

FAMIGLIA: CARD. TETTAMANZI, NON BASTA LA SEMPLICE PROCLAMAZIONE DEI VALORI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento