Italia
stampa

FAMIGLIA: FORUM, COSA RIMANE DEL PIANO PENSATO DA SOCIETA' CIVILE?

Parole chiave: famiglia (461)

(ASCA) - "E' molto positivo che il Piano nazionale per la famiglia sia stato approvato nella giornata di ieri dalla Conferenza Stato-Regioni. Da anni il nostro Paese attende le linee di indirizzo capaci di guidare le politiche per la famiglia in tutte le varie sfaccettature". E' quanto scrive Francesco Belletti, presidente del Forum delle Associazioni familiari, in una lettera aperta inviata al ministro Andrea Riccardi. "Non vorremmo però che il prezzo pagato per questo faticoso passo in avanti fosse lo stravolgimento o lo svuotamento del Piano costruito sulle indicazioni raccolte e condivise dalla società civilei nella Conferenza di Milano. Non ci consolerebbero neppure - aggiunge Belletti - i fondi, già opportunamente destinati a minori ed anziani. Un Piano è destinato al futuro, serve a tracciare la strada su cui il Paese deve muoversi per i prossimi dieci o vent'anni. Non può essere confuso con un singolo stanziamento". "Per questo - si conclude - le associazioni familiari richiedono al ministro un incontro urgente per approfondire insieme il testo finale del Piano famiglia" e valutare "quanto si è perso o modificato del testo iniziale".

FAMIGLIA: FORUM, COSA RIMANE DEL PIANO PENSATO DA SOCIETA' CIVILE?
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento