Italia
stampa

FAMIGLIA: ISTAT; FLESSIONE PER SEPARAZIONI, DIVORZI AUMENTANO

Negli ultimi dieci anni in Italia c'é stato un grande incremento delle separazioni (57,3%) e dei divorzi (74%). Nel 2005, tuttavia, si è riscontrata una leggera flessione delle separazioni rispetto all'anno precedente (-1,1%), mentre i divorzi hanno continuato a crescere (+4,3%). Sono questi i dati delle indagini annuali dell'Istat su separazioni e divorzi, condotte presso le cancellerie dei 165 tribunali civili. Nel 2005, ultimo anno di riferimento, si sono registrate 5,6 separazioni e 3,2 divorzi ogni mille coppie coniugate. La tipologia di procedimento più comunemente scelta dai coniugi è quella consensuale: l'85,5% delle separazioni e il 77,6% dei divorzi. Un procedimento consensuale si chiude mediamente in circa 150 giorni, mentre con il rito contenzioso occorrono in media 886 giorni per la separazione e 634 giorni per il divorzio. La durata media del matrimonio "fallito" è di 14 anni, mentre all'atto della separazione i mariti avevano mediamente 43 anni e le mogli 40. Aumentano le separazioni delle coppie con coniugi con diversa cittadinanza, mentre sempre alto è il numero di figli coinvolti nella crisi coniugale, quasi 100 mila nelle separazioni del 2005 e circa 45 mila nei divorzi. (ANSA).

FAMIGLIA: ISTAT; FLESSIONE PER SEPARAZIONI, DIVORZI AUMENTANO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento