Italia
stampa

GOVERNO: 1 MINISTRO, 3 VICEMINISTRI E 25 SOTTOSEGRETARI LO COMPLETANO

Parole chiave: governo (250), mario monti (68), politica (409)

(ASCA) - E' completata la squadra di governo, la vera novità della giornata è stata la decisione del presidente del Consiglio, Mario Monti, di nominare un nuovo ministro, responsabile per la Pubblica Amministrazione e per la Semplificazione. Il nome che Monti sottoporrà al Presidente della Repubblica è quello di Filippo Patroni Griffi, consigliere di Stato e già capo di gabinetto dell'ex ministro Renato Brunetta. Il Consiglio ha poi nominato tre viceministri e venticinque sottosegretari. Si tratta di un numero molto più esiguo rispetto a quello del governo Berlusconi che tra viceministri e sottosegretari contava 40 unità. Ecco la lista: alla Presidenza del Consiglio sono stati nominati, sottosegretari ai Rapporti con il Parlamento, Giampaolo D'Andrea (che ricopriva lo stesso incarico con il governo Prodi) e Antonio Malaschini; all'Editoria, Carlo Malinconico (presidente Fieg); all'Informazione e comunicazione, Paolo Peluffo (che è stato portavoce di Carlo Azeglio Ciampi durante il settennato al Quirinale e in precedenza negli incarichi di governo). Sottosegretari agli Esteri sono stati nominati Marta Dassù e Staffan de Mistura. Sottosegretari all'Interno sono Carlo De Stefano, Giovanni Ferrara e Saverio Ruperto. Alla Giustizia, Salvatore Mazzamuto e Andrea Zoppini. Alla Difesa, Filippo Milione e Gianluigi Magri. All'Economia, Vittorio Grilli, attuale direttore generale del Tesoro, è stato nominato viceministro, mentre sottosegretari sono Vieri Ceriani (responsabile fisco di Bankitalia) e Gianfranco Polillo. Allo Sviluppo Economico è stato nominato viceministro con delega alle Infrastrutture e Trasporti, Mario Ciaccia, attuale Ad di BIIS (Banca Infrastrutture, Innovazione e Sviluppo controllata da Intesa Sanpaolo); Claudio De Vincenti e Massimo Bari sono stottosegretari allo Sviluppo, mentre Guido Improta è sottosegretario alle Infrastrutture. Alle Politiche agricole è diventato sottosegretario Francesco Braga, all'Ambiente Tullio Fanelli, alla Salute Adelfio Elio Cardinale. Al ministero del Welfare è stato nominato viceministro Michele Martone e sottosegretario Cecilia Guerra. Due i sottosegretari all'Istruzione, Università e Ricerca: Elena Ugolini e Marco Rossi Doria. Ai Beni Culturali è stato nominato sottosegretario Roberto Cecchi.

GOVERNO: 1 MINISTRO, 3 VICEMINISTRI E 25 SOTTOSEGRETARI LO COMPLETANO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento