Italia
stampa

Edizione on line

Il San Valentino delle famiglie

L'idea suona come una provocazione: fare del giorno di San Valentino, dai più associato a rose rosse e ai Baci Perugina, la festa delle famiglie. Quest'anno il San Valentino delle famiglie si terrà a Pisa domenica 13 febbraio (ore 16-19 alla Casa della Città Leopolda di Pisa). Sarà una festa a dimensione di famiglie: un recital, uno spettacolo di danza e, nel tardo pomeriggio, un incontro sul tema «il tempo in famiglia», nel quale verranno presentati i risultati di un inchiesta.

Partecipa anche tu all'indagine: riempi on line il questionario

L'idea suona come una provocazione: fare del giorno di San Valentino, dai più associato a rose rosse e ai Baci Perugina, la festa delle famiglie. Riprendendo una tradizione che vuole Valentino vescovo di Terni costruire le doti per quelle ragazze povere che altrimenti non avrebbero potuto sposarsi.

Una festa in cui, dunque, mettere in risalto il valore della famiglia. Chiamando esperti a definire lo stato dell'arte dell'istituto famiglia e premiando simbolicamente una famiglia, un politico, un'associazione, che questo istituto hanno saputo ben interpretarlo.

Nato da una felice intuizione del Consultorio familiare Ucipem di Pisa (che opera nei locali dove visse l'economista e sociologo cattolico Giuseppe Toniolo), il «San Valentino delle famiglie» ha trovato partners fedeli l'Ucsi e il settimanale Toscanaoggi.

Quest'anno il San Valentino delle famiglie si terrà a Pisa domenica 13 febbraio (ore 16-19 alla Casa della Città Leopolda di Pisa). Sarà una festa a dimensione di famiglie: un recital, uno spettacolo di danza e, nel tardo pomeriggio, un incontro sul tema «il tempo in famiglia».

Quanto tempo si dedica alla famiglia? Come si spende il tempo trascorso in famiglia? A queste domande – somministrate dai ragazzi dell'istituto Eugenio Montale di Pontedera - hanno risposto alcune centinaia di famiglie del territorio.

I risultati dell'indagine (che viene pubblicata anche sul sito del settimanale) saranno presentati in occasione dell'incontro pubblico. Incontro che si concluderà con il premio «San Valentino delle famiglie». I premiati di quest'anno, Danila e Massimo Niccolai, che hanno avviato nel milanese una significativa esperienza di condominio familiare, raccontata da Luciano Moia e Paola Tettamanzi nel libro «La parrocchia, la famiglia, la pastorale».
Con i coniugi Niccolai altre quattro famiglie condividono tempo e risorse, accolgono e seguono bambini ed anziani, disabili ed ex detenuti. Insieme hanno costituito una impresa sociale che si mantiene senza sussidi dello Stato.

Nella foto, il fumettista Alberto Magnolfi con il logo del San Valentino delle famiglie

Partecipa anche tu all'indagine: riempi on line il questionario

Il San Valentino delle famiglie
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento