Italia
stampa

Imu: tra le grandi città ha colpito di più Siena. Anche Forte dei Marmi tra le prime

Tra le grandi città l'Imposta muncipale unica (Imu) ha pesato di più nelle tasche dei cittadini di Siena e Roma. In cima alla lista dei comuni italiani sui quali è stato maggiore il peso della tassa istituita dal Governo c'è anche Forte dei Marmi

Percorsi: Fisco - Forte dei Marmi - Imu - Siena - Toscana

Tra le grandi città l'Imposta muncipale unica (Imu) ha pesato di più nelle tasche dei cittadini di Siena e Roma: le due città registrano infatti una media versamenti per la prima abitazione rispettivamente di 567 e 537 euro. Lo stima il ministero dell'Economia e delle finanze, secondo cui Portofino, con 1030 euro a cittadino, è in cima alla lista dei comuni italiani sui quali è stato maggiore il peso della tassa istituita dal Governo Monti. Seguono Pecetto Torinese (687) e Forte dei Marmi (643).

L'imposta più bassa è stata pagata a Zerfaliu, nell'oristanese con appena 16,14 euro. Gli importi medi più elevati sono stati comunque riscontrati in comuni con insediamenti produttivi particolari (oltre duemila euro) o a forte vocazione turistica (oltre mille euro). Per 1070 comuni l'importo medio di versamento Imu è risultato inferiore a 100 euro.

Fonte: Asca
Imu: tra le grandi città ha colpito di più Siena. Anche Forte dei Marmi tra le prime
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento