Italia
stampa

LAVORO, ROSSI, REGIONE APPOGGERÀ EVENTUALE ESPROPRIO EATON

Parole chiave: lavoro (615), crisi economica (372), enrico rossi (422), cassa integrazione (116), regione toscana (1598), eaton (30), consiglio regionale (284)

(ASCA) - Firenze, 19 ott - “Se il sindaco di Massa procederà all'esproprio dello stabilimento” Eaton “avrà il mio appoggio. Intanto continueremo a lavorare per la reindustrializzazione dell'area. Io non faccio la guerra alle multinazionali, ma pretendo che rispettino i lavoratori toscani”. Lo scrive Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, nella sua pagina Facebook. Ieri sera, nel corso di un incontro al Ministero dello Sviluppo economico, la proprietà della Eaton ha respinto la proposta di mediazione delle istituzioni e confermato la mobilità per 304 operai. “La Eaton non richiederà la cassa integrazione per i suoi 304 dipendenti. Né di un anno, come potrebbe, né di almeno 4 mesi come proposto da noi. è incomprensibile”, afferma Rossi.

LAVORO, ROSSI, REGIONE APPOGGERÀ EVENTUALE ESPROPRIO EATON
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento