Italia
stampa

MINORI: IN ITALIA 150 MILA I BAMBINI CONTESI A CAUSA DI SEPARAZIONI E DIVORZI

Parole chiave: minori (110), famiglia (461)

In Italia sono 150mila i bambini contesi tra i genitori a cause delle separazioni e dei divorzi. È quanto emerge da un rapporto dell'Associazione italiana matrimonialisti (Ami) che lancia l'allarme su questo “nuovo volto dell'abbandono, altra faccia di una vicenda familiare che troppo facilmente viene nascosta”, quello dei “bambini con la valigia”. I numeri della crisi familiare che attraversa l'Italia, afferma l'Ami, “sono preoccupanti: 160 mila nuovi separati, 100 mila nuovi divorziati e la rottura di 20 mila famiglie more uxorio”. Complessivamente, sono 100.252 i figli coinvolti nelle separazioni (dei quali 66.406 minorenni) mentre 49.087 sono i figli coinvolti nei divorzi (25.495 minori). “Il conflitto tra mamme e papà dovrebbe essere l'eccezione e non la regola – dice il presidente di Ami Gian Ettore Gassani –. Anche se divisi, i genitori dovrebbero continuare a seguire il percorso educativo dei figli nati dalla propria unione. Invece non è così, anzi, va sempre peggio”. “Siamo testimoni – prosegue Gassani - di situazioni di sempre maggior disagio. Le conseguenze psicologiche e sociali per i figli sono le più disparate: si va dai bambini in cura presso gli psicologi a quelli che finiscono per commettere atti di bullismo”. Per questo l'Ami chiede “normative che impongano ai genitori comportamenti responsabili per garantire la piena tutela dei figli”.
Sir

MINORI: IN ITALIA 150 MILA I BAMBINI CONTESI A CAUSA DI SEPARAZIONI E DIVORZI
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento