Italia
stampa

MONDIALI DI CALCIO: «HALALA BAFANA», IL BENVENUTO DEI VESCOVI DEL SUDAFRICA

Parole chiave: calcio (57), sport (109), africa (788)

“Halala Bafana!”. E' questo il benvenuto e l'augurio a tutti i tifosi di calcio, ai giocatori, allenatori, organizzatori e alla squadra del Sudafrica del cardinale Wilfrid Napier, arcivescovo di Durban e portavoce della Conferenza episcopale del Sudafrica, nella giornata di apertura dei mondiali di calcio. Il card. Napier si dice contento perché finalmente la Coppa del Mondo viene celebrata in Sudafrica: “Abbiamo atteso molti anni, ora è arrivato il momento. Gli stadi sono pronti, l'infrastruttura è pronta, ma la presenza più importante è data dalla popolazione del Sudafrica. Cerchiamo di accogliere i nostri visitatori e cogliere l'occasione per incontrarci e incontrare il mondo e l'altro”. Il card. Napier invita a “fare in modo che i nostri bambini e gli altri gruppi vulnerabili siano al sicuro”, perché la Coppa del Mondo non permetta il “traffico e lo sfruttamento di esseri umani da parte di individui senza scrupoli”. “Diamo il benvenuto al mondo – conclude -, incontriamo il mondo, per imparare da tutto il mondo, perché si sappia che resteremo la nazione arcobaleno, diversa e unita”. (Sir)

MONDIALI DI CALCIO: «HALALA BAFANA», IL BENVENUTO DEI VESCOVI DEL SUDAFRICA
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento