Italia
stampa

Mafia Capitale: la Cassazione, «esclusa l'associazione mafiosa»

Esclusa l'associazione mafiosa nel processo «Mondo di mezzo», ribattezzato Mafia capitale. Lo ha dichiarato ieri sera la Cassazione, dopo la sentenza d'appello che aveva invece riconosciuto l'articolo 416 bis.

Mafia capitale (Foto Sir)

L'accusa, mossa dalla procura di Roma, ruotava attorno alla costituzione di una «nuova» mafia, con propaggini nel mondo degli appalti della Capitale. La sesta sezione penale aveva al vaglio la posizione di 32 imputati, di cui 17 condannati dalla Corte d'appello di Roma, lo scorso anno, a vario titolo per mafia. Adesso ci sarà un nuovo processo d'appello per ricalcolare le pene per Salvatore Buzzi, Massimo Carminati e i principali imputati del processo al Mondo di mezzo. In conseguenza della riqualificazione del reato di associazione mafiosa in associazione a delinquere semplice, la Cassazione ha pure annullato alcuni risarcimenti nei confronti delle parti civili, tra cui associazioni antimafia.

Fonte: Sir
Mafia Capitale: la Cassazione, «esclusa l'associazione mafiosa»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento