Italia
stampa

Manovra: De Palo (Forum), «mancato il coraggio di fare riforme strutturali»

«C’è un’attenzione diversa, ma per il resto è una legge di stabilità molto simile a quella dell’anno scorso». Lo afferma il presidente del Forum delle famiglie, Gigi De Palo in merito alla legge di bilancio, appena approvata. Urgente un «patto per la natalità».

Gigi DePalo, presidente del Forum famiglie (Foto Sir)

È «mancato il coraggio di fare riforme strutturali» ed è urgente «un patto per la natalità». In un video postato su Facebook, il presidente del Forum delle associazioni familiari Gigi De Palo fa il punto sulle politiche familiari contenute nella legge di bilancio 2019 varata ieri dal Parlamento, e confrontandola con le precedenti rileva alcune novità per quanto riguarda il pacchetto famiglia: «Sostanzialmente cambia il linguaggio: c’è un’attenzione diversa, ma per il resto è una legge di stabilità molto simile a quella dell’anno scorso. Ci sono alcune migliorie: aumentato il bonus asilo nido il bonus bebé anche se di poco; finalmente c’è la carta famiglia, anche se non comprendiamo il motivo per il quale sono state fatte fuori le famiglie immigrate regolari. Confermato e aumentato il congedo di paternità e piccole altre cose» ma, chiarisce De Palo, «fondamentalmente è una legge di stabilità che di fatto non ha avuto il coraggio di fare le riforme strutturali che noi chiediamo».

«Manca assolutamente un rilancio della natalità», spiega, perché «con il bonus non si va da nessuna parte». Viene «confermata la logica del bonus e non di una riforma strutturale. Non sono i bonus – pur confermati per tre anni – a rimettere in moto la natalità e ad aiutare le famiglie», puntualizza il presidente del Forum. Quanto al reddito di cittadinanza, «non ha nulla a che fare con la famiglia. Non si tratta di politiche familiari ma di assistenzialiste. Potremmo rivedere la nostra posizione qualora si riuscisse a calibrare il reddito di cittadinanza sulla composizione familiare». «Alcune nostre sollecitazioni sono state prese in considerazione, ad esempio quella che riguarda il fondo per le politiche familiari» ma , assicura, «continueremo a fare da pungolo al governo Conte al quale chiediamo di ragionare in termini di lungo periodo».

Per De Paolo occorrono «riforme che mettano al centro la famiglia e facciano ripartire non solo la natalità ma mettano le famiglie nelle condizioni di fare una vita più degna. Urge un patto per la natalità che metta tutti intorno a un tavolo. Purtroppo l’anno della famiglia sarà ancora una volta il prossimo». «Non possiamo dirci soddisfatti di una legge di stabilità che in un certo senso con il reddito di cittadinanza e con la pensione a quota 100 mette al centro altre situazioni e non punta in maniera forte sulla natalità – conclude De Palo -. Ci vuole volontà politica. Invitiamo tutti a fare un salto di qualità perché, o il prossimo anno sarà quello della famiglia, oppure questo paese non andrà da nessuna parte».

Manovra: De Palo (Forum), «mancato il coraggio di fare riforme strutturali»
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento