Italia
stampa

PRATO, QUARESIMA DI CARITA': BORSE LAVORO AI DISOCCUPATI; RACCOLTA DI FONDI NELLE CHIESE

Parole chiave: prato (345), diocesi di prato (164), caritas (569), disoccupazione (31), crisi economica (372)

Una borsa di lavoro per ripartire. È quella che la Caritas della diocesi di Prato offre a coloro che hanno perso il lavoro e per cui sono terminati gli ammortizzatori sociali. Per finanziare i progetti di inserimento lavorativo la Chiesa pratese ha deciso di dedicare la «Quaresima di carità», l'annuale raccolta fondi in occasione della Domenica delle Palme, a questo scopo.
Questo fine settimana, sabato 27 e domenica 28 marzo, in tutte le chiese della diocesi le offerte raccolte nel corso delle celebrazioni saranno destinate a promuovere le «borse lavoro».
«Speriamo di poter attivare più borse possibile – spiega Idalia Venco direttore della Caritas di Prato -, ciò dipenderà da quanto riusciremo a raccogliere in questa giornata nelle parrocchie».
Gli inserimenti lavorativi si svolgeranno presso associazioni, enti e aziende del territorio pratese che aderiscono al progetto, le quali non dovranno sostenere alcuna spesa per le persone da loro impiegate. Ogni inserimento sarà valutato da operatori che gestiranno i singoli percorsi attraverso colloqui per valutare le capacità, individuare luoghi dove svolgere la borsa lavoro, monitoraggio mensile dell'andamento e aiuto nella ricerca di successive opportunità lavorative. L'iniziativa è pensata in collaborazione con i servizi di Inclusione sociale del Comune di Prato.
«Si vuol dare un contributo concreto alla lotta contro la povertà e il disagio sociale che in questo tempo stanno affliggendo la nostra città – scrive nel suo appello alle donazioni il Vicario generale della diocesi di Prato mons. Eligio Francioni –; l'intervento della Caritas cerca di andare alle radici: un lavoro a chi l'ha perduto e a chi non riesce neppure a cercarlo».

 

PRATO, QUARESIMA DI CARITA': BORSE LAVORO AI DISOCCUPATI; RACCOLTA DI FONDI NELLE CHIESE
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento