Italia
stampa

RIFORMA FISCALE: BELLETTI (FORUM), PREOCCUPATI PER IPOTESI GOVERNO

Parole chiave: forum famiglie (148), famiglia (461), fisco (119), governo (250)

“Quello che leggiamo sui giornali è quanto mai preoccupante”. È questo il commento di Francesco Belletti, presidente del Forum delle associazioni familiari, in merito alla nuova ipotesi di riforma del fisco. “Dopo mesi e mesi di lavoro nelle commissioni dell'Osservatorio della famiglia, dopo una Conferenza nazionale sulla famiglia, dopo un lavoro intensivo ai tavoli di lavoro sulla riforma fiscale – spiega Belletti -, il governo sembra voler fare carta straccia di quanto esaminato e discusso. Sembra che si preferiscano altre soluzioni, mai discusse con le famiglie”. “A quanto pare –continua il presidente del Forum - non è bastata la brutta figura rimediata dal governo con il Bonus famiglia: 2 miliardi buttati al vento e che, sono finiti in gran parte a famiglie senza figli. Eppure il testo finale del Piano nazionale per le politiche familiari, licenziato il 23 giugno scorso dall'assemblea dell'Osservatorio nazionale sulla famiglia, aveva considerato proprio la proposta del Forum, il ‘FattoreFamiglia', come caposaldo di una riforma fiscale finalmente a misura di famiglia”.
“Ora – ammonisce Belletti - si ricomincia da zero con una proposta non concordata con le famiglie ma decisa a tavolino: il bonus figli che dovrebbe andare a sostituire detrazioni ed assegni familiari e che dovrebbe essere destinato solo ai rediti più bassi rischia di fare la stessa fine del Bonus famiglia e di creare ulteriori iniquità in larghe fasce di famiglie”. In questa logica, conclude, “perché non parlarne con le famiglie in un confronto in cui da sempre abbiamo dimostrato di saper essere costruttivi e propositivi?”. Info:www.forumfamiglie.org

RIFORMA FISCALE: BELLETTI (FORUM), PREOCCUPATI PER IPOTESI GOVERNO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento