Italia
stampa

RONDINE: VESCOVO GHERASME (ORTODOSSI. GEORGIA), LE RELIGIONI UNICA VIA DI DIALOGO

Parole chiave: pace (326), associazione rondine (64), caucaso (50), ecumenismo (362)

(Tiblisi) Nel suo “viaggio dell'amicizia” nei paesi del Caucaso per presentare e diffondere il documento “14 punti per la pace nel Caucaso”, l'associazione Rondine Cittadella della pace ha incontrato ieri, nel patriarcato ortodosso di Georgia, il vescovo Gherasme, responsabile delle Relazioni estere e il vescovo Daniele, pastore della diocesi dell'Abkhazia. “In questo momento – ha ricordato il primo – non ci sono rapporti diplomatici tra Russia e Georgia e gli unici rapporti che ancora funzionano sono quelli tra le Chiese, che garantiscono la sola via di dialogo”. Dopo la guerra del 2008, che ha visto protagonisti i due stati e la regione autoproclamatasi autonoma dell'Abkhazia, i sacerdoti e i religiosi sono dovuti scappare e “al vescovo Daniele e al suo gruppo è proibito entrare nel territorio abcaso. Questo nonostante che anche il patriarcato di Mosca abbia riconsociuto che la Chiesa ortodossa della regione fa parte della Chiesa georgiana”. “Certo – ha aggiunto – la Chiesa da sola non riuscirà a far ritornare la pace, perché i veri passi avanti vanno fatti dai politici”. Il vescovo Daniele ha poi ricordato che “mai la Chiesa è stata cacciata dal proprio paese” e si è dichiarato molto preoccupato per il suo popolo, a cui, senza preti né vescovo, “manca la forza spirituale”.
Sir

RONDINE: VESCOVO GHERASME (ORTODOSSI. GEORGIA), LE RELIGIONI UNICA VIA DI DIALOGO
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento